assistenza informatica
  
  
  

Reperire una versione funzionante e aggiornata di Autodata senza l’uso di Sentinel Protection InstallerDongle Simulatorkeygen e crack vari, resta cosa alquanto difficile e cosa ancora più complicata è procurarsela nel linguaggio italiano. Metto a disposizione di chiunque ne avesse necessità questa patch che ho personalmente curato e realizzato dopo essermi procurato i files per il linguaggio italiano. La patch è compatibile con Autodata 3.37 – 3.38 e forse anche per Autodata 3.40; Dico forse in quanto quest’ultima versione, che sta circolando nei canali p2p, viene appunto spacciata per la 3.40, quando in realtà di essa possiede soltanto la schermata iniziale con la dicitura 3.40 appunto. Ho avuto modo di vederla installata e ho appurato quanto detto semplicemente aprendo con il Blocco note di Windows il file VERINFO.DAT presente nella cartella “C:\ADCDA2\COMMON” che contiene il progressivo esatto del prodotto, ovvero CDA3.38, versione numero 8.500, quindi Autodata 3.38.

Guarda il video

Riuscire a individuare invece il progressivo esatto del linguaggio, è cosa più complicata, in quanto solo in alcune versioni viene fornita questa informazione e più precisamente aprendo normalmente il file della guida “help.chm” contenuto nella cartella “C:\ADCDA2\ENG“, cliccando “Novità sul CD Autodata” e individuando a piè di pagina la dicitura sulla versione che nel mio caso è “Release information: Version – CD37“, dunque linguaggio italiano per la versione 3.37 di Autodata (immagine poco sotto).

Nei canali p2p e sul web, è possibile trovare la cartella compressa ENG contenente i files localizzati nella nostra lingua che tuttavia non sembrano appartenere alla versione 3.38 ed escludo anche alla 3.40, per non parlare della 3.24 per la quale sono addirittura incompatibili. I files della versione 3.37 invece sono secondo me quelli più compatibili e completi; Dico questo perchè mi è bastato comparare (con un apposito software) le cartelle localizzate spacciate per le versioni 3.38 e 3.40 per scoprire che tutti i files in esse contenuti, sono di dimensioni minori rispetto a quella in mio possesso appartenente alla versione 3.37 di Autodata. L’immagine sotto mostra le differenze.

Autodata 3.40 italiano

Sappiamo bene che le versioni successive di Autodata, sono sempre aggiornate con tanti nuovi modelli di autovetture e altrettante informazioni e per forza di cose, anche i files della traduzione devono in linea di massima incrementare le loro dimensioni e non certo diminuirle. Ho scelto quindi i files localizzati della versione 3.37 per realizzare la patch traduttiva. NB: la patch andrà a sostiuire la cartella ENG contenuta nella directory principale del programma, quindi se non vuoi perdere i files originali contenuti al suo interno, fanne una copia.

Se il programma si avvia normalmente, un altro metodo per ricavare il progressivo esatto della versione in uso, consiste nel premere F9 nella schermata principale e quindi su Copyright (immagine sopra).

Gli errori più comuni di Autodata in fase di installazione e avvio.

Autodata errore "Runtime error 217 at 004BB10D" La versione di Autodata 3.38 e la 3.40 sono perfettamente compatibili con Windows 7 e Windows 8 a 32 e a 64 bit e per essere installate richiedono che nel pc dell’utente siano presenti NetFramework 3.5 e Microsoft Visual C++ 2008 – 2010 Redistributable Package e questo file di registro per la versione di Windows a 64 bit. Ad ogni modo possono verificarsi gli errori che seguono.

  1. Runtime error 217 at 004BB10D.
    Soluzione: da Start> Esegui… o tasto WIN+R> digita regsvr32 C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll, oppure la stessa operazione dal Prompt dei Comandi (CMDeseguito come amministratore. Guarda questo esempio.
  2. Versione non corrispondente. La versione programma non corrisponde alla versione CD/DVD. Soluzione: apri con il Blocco note di Windows il file VERINFO.DAT presente nella cartella “C:\ADCDA2\COMMON” e annota la versione. NB: se il file in questione è vuoto sostituiscilo con questo. Da Start> Esegui… o WIN+R> digita regedit, recati alla chiave [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Autodata Limited\CDA2\PRODUCT INFORMATION] per Win7 32bit e [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\WOW6432Node\Autodata Limited\CDA2\PRODUCT INFORMATION] per Win7 64bit e sostituisci i dati valore dalle stringhe “Product Code” e “VersionNo” con i valori precedentemente annotati, oppure esegui più semplicemente questo file per Windows a 32 bit o questo file per Windows a 64 bit. NB: questi files di registro sono compatibili solo per la versione di Autodata 3.38 (puoi anche modificarli per versioni differenti).
  3. Errori generici o differenti puoi risolverli eseguendo il file “ADBCD.exe” in modalità di Compatibilità per Windows XP SP3 o rimuovendola qualora fosse stata già inserita in precedenza, oppure disabilitando l’UAC o (re)installando Microsoft Visual C++.

Ulteriori errori segnalati dagli utenti.

Autodata errore "Immagine non valida"

Avviando Autodata è possibile che esca fuori l’errore “ADBCD.exe – Immagine non valida. C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll non è destinato all’utilizzo con Windows o contiene un errore. Provare a reinstallare il programma dal supporto di installazione originale o rivolgersi all’amministratore di sistema o al fornitore del software.”. Soluzione: sostituisci la dll ChilkatCrypt2.dll scaricandola da QUI.

Autodata errore ChilkatCrypt2.dllTentando di registrare la dll ChilkatCrypt2.dll si presenta l’errore: “RegSvr32 – Il modulo C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll potrebbe non essere compatibile con la versione di Windows in esecuzione. Verificare se il modulo è compatibile con la versione x86 (32bit) o x64 (64bit) di regsvr32.exe.”. Soluzione: anche in questo caso devi sostituire la dll ChilkatCrypt2.dll situata nella directory principale del programma, sovrascrivendo quando richiesto. Scaricala da QUINB: non è necessario effettuare il backup della dll, in quanto certamente invalida o danneggiata e inutilizzabile.

Inserire il CD/DVD errore AutodataAutodata non si avvia e riporta subito l’errore: “Inserire il CD/DVD nell’unità C: e scegliere OK”. Soluzione: Assicurati che all’interno della directory principale di Autodata (ADCDA2) sia presente la cartella “COMMON” che dovrebbe contenere 37 files e pesare circa 378 MB e importa questo file di registro per Sistema Operativo a 32bit o questo file per sistemi a 64bit. NB: è possibile modificare questi files e adattarli alle proprie necessità qualora Autodata sia stato installato su un percorso differente dall’unità C. NB: se l’errore persiste importa questo file di registro se possiedi sistema a 32 bitquesto file di registro se hai sistema a 64 bit. Se utilizzi Windows 10 a 64 bit è invece consigliabile servirsi di questo file.

Download: Patch italiano per Autodata 3.38 – 3.40 – Link alternativo

Ti è piaciuto questo articolo? Lo ritieni valido? Ti è stato utile?
  • MOLTO
  • SI DAI
  • CERTO
  • IN PARTE
  • NO
  • POCO
Ulteriori articoli scelti per te:

576 risposte a Autodata in italiano

  • Ciao mi chiedevo se esiste la patch ita per la versione 3.45 di autodata per win7

    • Ciao Domy. La patch traduttiva per Autodata 3.45 sarebbe stata già disponibile, se non fosse per il fatto che la cartella ITA, ad oggi, non è mai stata condivisa 🙄

      Proverò a contattare in privato l’utente che asseriva di esserne in possesso. Tieniti aggiornato! =)

  • Salve Barillà,ho un problema stupido , ma fastidioso.
    In poche parole dopo l’installazione di autodata 3.38 e dopo averlo aperto non visualizzo bene il programma ovvero non riesco a vedere i modelli ,la marca ,l’anno e i pulsanti di funzione, insomma non vedo niente.
    risolvo il problema solo dopo aver ridotto ad icona e riaperto il programma.
    solo facendo così riesco a visualizzare correttamente gli elementi del programma.
    Il sistema in uso è Win 10 64 bit.
    La cosa strana è che lo stesso programma su un altro pc con lo stesso sistema operativo non mi dà questo problema.
    ho già provato a farlo partire in modalità compatibile con tutti i sistemi operativi, provando anche a cambiare le impostazioni sia a livello grafico sia eseguendolo come amministratore.
    ho provato a scaricare le ultime versioni di visual basic oltre a quelle che installa il programma.
    ho scaricato le ultime versioni di java ,framework e flash player.
    ti prego , dimmi che hai una soluzione a questo problema (anche se ingenuo)
    Ti ringrazio
    Cordiali saluti

    • Ciao Giuseppe. Il problema da te menzionato, è stato oggetto di interesse per alcuni utenti qualche tempo fa;

      Dovresti spulciare tra i commenti, perché ad oggi non ricordo bene la soluzione. Forse aggiornare i driver della scheda video all’ultima versione, potrebbe aiutarti a risolvere. Saluti =)

  • Ciao Marco,
    ho una domanda, non è che per caso hai il file per tradurre in italiano al versione 3.45 di autodata?
    grazie 1000

    • Ciao Marco. Un po’ di commenti sotto l’utente “MrWolf74” aveva commentato dicendo di possedere la cartella ITA per Autodata 3.45 😯 , tuttavia dopo il mio invito a postare link è praticamente scomparso 🙁 . Restiamo in attesa 🙄 . Saluti

  • ciao marcuccio. mi hanno detto che esiste un programma simile a autodata, che si chiama “work shop” sto cercando nel web, ma non trovo nulla. tu lo conosci percaso?

    • Ciao Emy. No, non conosco il software che citi, ma è bastata una veloce ricerca per capire che reperirlo non sarà per nulla facile (ammettendo esista una versione aggiornata). Affidati a software più conosciuti. A buon intenditore.. 😉

  • ciao, posso avere autodata 3.38? grazie

    • Ciao emypenna. Devi effettuare una ricerca sul web. Su questo sito non è consentito postare link diretti al software in questione e tra l’altro non ne possiedo neppure uno valido, dal momento che questi ultimi (per ovvi motivi) vengono continuamente eliminati e ricreati. Saluti.

  • ciao mi aiuti con autodata 3.38 mi da errori non riesco aprirlo con windos 10

    • Ciao Benedetto. Le soluzioni proposte in articolo sono risultate vincenti anche per Windows 10 64 bit. Ti consiglio di spluciare pure tra i commenti; Se neppure così risolvi, la versione di Autodata in tuo possesso potrebbe essere danneggiata. Saluti.

  • Novità per quel che riguarda una traduzione ITA per il 3.45? Grazie!!!

  • salve,disturbo ancora perchè ora per stare più al passo coi tempi ho installato la 3.45…..solo che avviando il programma mi esce l’errore E0209 sentinel key not found…premetto che andando ad inserire il numero uuid ne keygen per creare il file licence.reg mi sarebbe dovuto uscire un numero di 10 cifre,le cui prime due che sarebbero dovute essere 64 non andavano inserite,invece a me è uscito un codice con solo 8 cifre di cui le prime due erano proprio 64 e ho inserito tutto…..spero di essermi spiegata bene e chiedo scusa per il mio linguaggio poco tecnico….grazie in anticipo!

  • ciao,in fase di installazione,verso il termine,dopo aver copiato 109 file mi dice WshShortcut.Save:Impossibile salvare il collegamento”C:\Users\Public\Desktop\Autodata 3.38.lnk

    non so cosa fare,grazie in anticipo dell’aiuto….

  • Ciao .Io ho reperito la versione 3.38 a quanto pare gia cr.. e con patch in ita ma Ho il classico errore Runtime error 217 at 004BB10D.
    Se da start eseguo e digito regsvr32 C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll mi da ” impossibile caricare il modulo accertarsi che il file binario sia archiviato nel percorso specificato o eseguirne il debug per individuare eventual problemi nel file binario o nei file DLL dipendenti.Impossibile trovare il modulo specificato”
    Puoi aiutarmi?

  • Grazie per la pach ita funziona bene su w 10 e su autodata 3.40! Ottimo!

  • Ciao. Ho eseguito le procedure per Windows 10 e installato tutte le patch e cambiamenti del registo indicati per utodata 3.38 ma mi chiede sempre il CD. che devo fare?
    Inoltre su Windows 7 non è nemmeno installabile in quanto all’apertura mi da una finestra con la riga rossa e nessuna scritta. Sto impazzendo!!!

    • Ciao Saverio. Assicurati di scaricare il file di registro corretto per la tua versione. E’ disponibile quello per sistema operativo a 32bit e quello per sistemi a 64bit.

      Inoltre il percorso a cui fanno riferimenti i valori di questi file è il seguente: C:\ADCDA2\COMMON\. Se l’installazione di Autodata risiede altrove devi modificarli con il “Blocco note” e poi procedere all’importazione. Saluti.

      PS: Per quanto riguarda l’errore segnalato su Windows 7, la soluzione potrebbe essere complessa. Forse l’assenza dei componenti .NET Framework o il danneggiamento di questi ultimi; In tal caso dovresti disinstallarli e reinstallarli.

      • Ciao. Nel senso che devo cambiare il percorso e mettere tutto in c? già è tutto lì in COMMON come tu hai scritto. Inoltre windows 10 è a 64 bit e la patch scaricata è quella. Posso fare altro? Oppure essendo un incompetente ho saltato qualcuno dei tuoi passaggi? Ciao e grazie

      • Su Windows 7 ora installando tutte le patch prese qui e modifiche al registro non compare più la barra con la riga rossa ma mi chiede semplicemente di inserire il cd. Che altro devo fare? fatemi sapere perfavore!!! sto programma mi sta uccidendo. Sul portatile vecchio andava bene!

      • Dimenticavo ho Windows 7 Home Premium 64 Bit e Autodata è la versione 3.38 se non l’avevo ancora scritto. Il programma è in C: ma mi chiede il cd. Fatemi sapere perfavore.
        Ciao

        • Saverio sei andato di fretta e hai saltato i suggerimenti posti nell’ultimo paragrafo quando scrivo “NB: se l’errore persiste importa…”.

          Ad ogni modo per maggiore compatibilità con il sistema operativo in uso sul tuo computer ho preparato un file di registro specifico, perché ritengo che Autodata in tuo possesso sia privo di informazioni all’interno del registro di Windows;

          Estrai il contenuto di questo archivio e importa i dati. La procedura dovrebbe essere risolutiva anche per Windows 7. Saluti 😉

          • Min.hia funziona!!!! Ma sono proprio un co.lione!!! hahahaha…grazie Marco. Lunedi lo provo anche su Windows 7…speriamo bene

  • Ciao ho installato autodata 3.38 su windows 7 ma anche mettendo le chiavi di registro sopra citate continua a dirmi di inserire il cd,la cartella common è apposto dove puo’ essere il problema grazie

  • Ciao Marco ho installato autodata ma quando lo faccio partire mi dice autodata sorry this application cannot run under a virtual machine cosa posso fare?

    • Ciao Alessandro. Hai provato ad avviare Autodata con opzioni di compatibilità o a toglierle qualora fossero state già inserite?

      Dovresti testare il programma su un altro sistema operativo per verificarne il corretto funzionamento, oppure assicurati che le impostazioni Hyper-V nel BIOS siano disabilitate.

      Difficile proporre ulteriori soluzioni con le poche info che hai fornito. Saluti 🙂

      • Grazie della risposta tempestiva.Ho Windows 7 ho provato a cambiare la compatibilità e non funziona comunque stasera ti mando qualche screenshot .Così magari riesci a capire il problema.Grazie ancora

      • Ciao Marco, ho installato autodata 3.45 ho seguito tutta la procedura ma quando si apre mi chiede il codice di registrazione, dove posso aver sbagliato? il sistema è window 7

        • Ciao Michele. Non ho ancora testato la versione che citi, pertanto non posso fornirti una risposta esatta; Così ad intuito, l’installazione in tuo possesso potrebbe essere sprovvista del relativo keygen. Saluti =)

          • Ciao Marco, grazie della risposta, la keygen c’è, ho riprovato l’istallazione ma niente sempre lo stesso problema, non vorrei che il problema sia un file che bisogna aprirlo come amministratore ma window non lo fa aprire come tale e quindi l’istallazione non prosegue bene.

            • Potrebbe essere come pensi Michele, specie se stai in operando in ambiente Windows 10; Tasto destro ed “Esegui come amministratore”. In alternativa dal Prompt dei Comandi (sempre con privilegi amministrativi). Saluti.

  • Ciao Marco, ci sono novità per quanto riguarda la cartella per rendere tutto il programma in italiano? Fammi sapere, grazie!

    • Ciao Roby. Macché, nessuna novità a oggi. Sono mancato un intero mese e al rientro mi aspettavo anche io qualche aggiornamento che come vedi non è mai arrivato. Restiamo in attesa.. sigh! Saluti 😉

  • salve mi esce l’errore del cd seguendo i vostri consigli non risolvo il mio errore come faccio??

    • Ciao Michele. Dovresti inviare qualche screenshot dell’errore e allegare tutte le info come sistema operativo, architettura (32 o 64bit), versione Autodata, comunicarmi se l’errore s’è presentato subito o dopo l’utilizzo e tanti altri dettagli;

      Insomma hai omesso troppe informazioni per consentirmi di trovare una possibile soluzione. Saluti.

  • Marco ho una piccola novità riguardo il problema della firma. Se riavvio il PC tutto si blocca e quindi devo avviarlo disabilitando la verifica. Se lo spengo e riaccendo non mi dà nessun problema. Vorrei capire cosa sta succedendo e perché si comporta così. Magari potrebbe essere d’aiuto a chi vorrà installarlo. Si potrebbe aggiornare magari la guida con questa problematica ed eventuale risoluzione.

    • Per installare un driver non firmato, la procedura prevede la riabilitazione del controllo sulle firme solo dopo aver disattivato temporaneamente tale opzione;

      La successiva riabilitazione in genere non comporta nessuna anomalia e in caso contrario dovrebbe essere Microsoft ad illuminarci e proporci una soluzione sicura e stabile. Saluti Roby =)

  • Salve, qualcuno sa indicarmi il download della versione 3.38 o anche 3.37, perchè a dir la verità non c’è davvero nulla sul web, nonostante tutto ci ho girato per un bel po…
    Grazie mille

    • Niko il vantaggio nel reperire la versione che citi inizialmente per te è maggiore, in quanto non importa il linguaggio, dal momento che esiste già la patch traduttiva.

      Installa il client Torrent che preferisci ed effettua una ricerca per data su mamma Google. Saluti 😉

      PS: i link vengono rimossi e aggiornati quasi quotidianamente (una guerra senza vincitori né vinti) quindi insisti.

  • Ciao Marco e complimenti! Sono alla ricerca dell’ultima versione di Autodata, la 3.45 dovrebbe. Mi aiuti a capire come fare per scaricarla? Inoltre sei riuscito a trovare la patch traduttiva? Altrimenti anche in inglese andrebbe bene. Fammi sapere. Grazie.

    • Rettifico la mia precedente domanda, sono riuscito facilmente ad installare correttamente Autodata 3.45. Funziona perfettamente, avrei solo bisogno della patch traduttiva. Marco puoi aiutarmi?

      • Ciao Roberto. Sono in contatto con altri utenti, tutti alla ricerca della cartella ITA che al momento sembra impossibile reperire. Pensa che questi ultimi sono entrati in possesso di altri 5 linguaggi ma non quello di nostro interesse;

        Resto disponibile a realizzare la patch traduttiva non appena ci saranno novità. Saluti.

        • Perfetto Marco, teniamoci aggiornati. Ma questa cartella ITA esiste oppure non è stata proprio creata? Se mi dici come posso aiutarti magari vedo di farcela….fammi sapere.

  • Ho trovato e scaricato la versione 3.45, ovviamente in inglese.
    L’installazione sembra più macchinosa rispetto alla 3.40…

    • Mauro se trovi linguaggio ITA.. aggiornarmi please! Se hai problemi con la versione 3.45 chiedi pure. Saluti e di nulla.

      • Ciao Marco.
        Purtroppo è la versione inglese ma su XP funziona senza problemi e l’installazione non presenta particolari difficoltà.
        Con Win 7 non l’ho provato ma la procedura è più lunga e laboriosa.

      • Marco io ho solo un problema con la 3.45: quando riavvio il pc per problemi sicuramente legati alla firma il pc mi va in modalità di test. Se provo a riportare tutto nella norma, nonostante il programma funzioni correttamente, al riavvio il sistema operativo non si avvia. Devo forzare la disabilitazione del controllo firma per farlo riavviare. Parlo naturalmente di W10. Come posso risolvere secondo te?

        • Roby avevo compreso si trattasse di Windows 10 (hai comunque fatto bene a precisarlo) e la soluzione risiede nel tuo commento: devi disabilitare il controllo sulle firme (credo a motivo del crack, che sarà una sorta di dongle simulator. Ovviamente non l’ho ancora testato);

          Sii munito di un buon antivirus (Eset Nod32 per esempio) e una piccola dose di buon senso e non rischi NULLA. Saluti 😉

  • Salve a tutti!
    Grazie alle indicazioni esaustive di questa pagina sono riuscito a far funzionare il software perfettamente.
    Ma se lo volessi disinstallare?
    Ho notato che nell’elenco dei programmi installati non compare…

  • Ciao ho sempre usato autodata su windows 7 senza mai avere grossi problemi. Ieri ho aggiornato il PC a windows 10 ed ora non si apre più e si presenta questo errore: runtime errore 217 at 0043889e.
    Sai come si può risolvere ? Grazie mille

  • Ciao Marco, tutto funziona molto bene, ho solo un problema, quando apro la sezione riguardante la manutenzione programmata il programma va in errore e compare la scritta “errore irreparabile” bloccandosi. C’è una soluzione? grazie.

    • Ciao Ugo. Il problema che citi (se non ricordo male) è stato già affrontato tempo fa e non sono mai riuscito a proporre una soluzione vincente; Credo fosse a causa dell’italiano, per cui potresti tentare di risolvere ripristinando la cartella ENG originale (dopo aver rinominato quella attualmente presente). Saluti.

      • Grazie mille per la risposta. Ho provato a fare quello che mi hai suggerito, questa volta sono riuscito a selezionare il modello dell’auto ma poi si ribloccava tutto. Avendo ripristinato la cartella ENG dal file immagine, ho provato a far partire il programma direttamente con l’eseguibile ADBCD dal file immagine ed ha funzionato tutto perfettamente! Ho rimesso la tua cartella ENG ed il programma è ritornato in italiano e funzionante al 100% Praticamente dopo aver installato il programma e fatto tutto quello che hai spiegato nella tua guida, lo faccio partire lanciando il file ADBCD del file immagine. Tanti saluti e grazie nuovamente.

  • Ciao,
    Innanzitutto grazie della dritta ora ho una versione 3.38 di autodata funzionante e in italiano….ma siccome ho scaricato un sacco di false 3.4 potresti indicarmi tramite mail dove reperire la 3.4?
    Grazie mille

  • Ciao Marco ho trovato la versione 3.43 ma è in inglese… funzionerebbe la patch?

    • Ciao Maurizio. No, i files relativi al linguaggio per la versione 3.38/3.40, non sono assolutamente compatibili con le versioni successive di Autodata.

      Sul web (almeno per ora) è facile reperire la versione che citi, ma effettivamente io e qualche altro utente siamo alla ricerca della cartella ITA, per poter realizzare un’ulteriore patch traduttiva. Tieniti aggiornato e se hai novità a riguardo ti chiedo di notificarmelo. Saluti.

      • Ok grazie continuo anche io a cercarla… appena ho notizie ti faccio sapere! Grazie!

      • SALVE A TUTTI CHI MI AIUTA A RISOLVERE QUESTO PROBLEMA?

        IO AUTO DATA LO USO PER IL LAVORO PERò UN VIRUS HA FATTO UN PICCOLO CASINO ORA AUTO DATA NON SIA PèRE PIù DICE :

        invalid language directory: c/ADCDA2/ITA/

        • Ciao Micia. Non definisci versione di Autodata, Sistema operativo in uso, versione 32 o 64 bit, se hai già installato la patch traduttiva e via dicendo. Insomma non indichi davvero nulla a parte il messaggio di errore.

          Così a occhio e croce la prima cosa da fare è rimuovere completamente il virus che citi, dopodiché non ti resta che accertarti che la cartella del linguaggio sia effettivamente integra (controlla numero dei files e dimensione). Eventualmente installa la patch traduttiva e se neppure così Autodata si avvia correttamente, il problema potrebbe essere nel registro di Windows; In tal caso potresti risolvere importando i file di registro (a 32 o a 64 bit) posti in articolo.

          Per sicurezza dovresti prima fare un copia della cartella ITA e un backup del registro di Windows o almeno i rami interessati, perché sono del parere che potresti incasinarti ancora di più, infatti citi cartella ITA, mentre noi tutti qui facciamo riferimento a quella ENG (nonostante contenga la localizzazione italiana). Saluti.

          • ciao marco io ho la versione 3.38 il mio sistema operativo e vista.

            il virus l’ho rimosso dopo ore ,la cartella auto data c’è ma esce quel

            messaggio d’errore.

          • Marco dimenticavo ho installato la patch traduttiva, tutto nel disco C disco locale ma niente.

          • questa e la cartella di auto data

            ADBCD
            autodata-su-win7-32-bit
            inserire il cd dvd 32bit
            autodata 3.38
            chilkatcert.dll
            chilkatcrypt2.dll
            chilkatutil.dll
            cw3220mt.dll
            gnserv.dat
            license.dat
            OPEN
            regkey.dat
            RelLic.dll
            SentinelKeyW.dll
            spnserv.dat
            ENG
            autodata su win7-64 bit
            leggimi

            • I files di registro dopo averli estratti, devi anche eseguirli con un semplice doppio click e rispondere affermativamente al messaggio di avviso che compare; Tuttavia ho come l’impressione che il problema sia altro e a distanza risolvere è davvero complicato.

              Hai provato un punto di pristino di sistema? Eventualmente rinomina la cartella ENG in ITA. Saluti.

            • marco ti do i dettagli del computer

              windows vista home basic

              sistema operativo 32 bit

      • Salve, sono riuscito a trovare su un sito russo o polacco la versione 3.45, ovviamente in inglese, novità per la patch ITA?

  • Ciao ho un problema, quando faccio partire il programma, mi esce Invalid language directory C:\ADCDA2\ENG\

    • Nuovo problema, inserire il cd/dvd nell unità C e scegliere ok , ho gia provato le tue soluzioni

      • Pasquale non specifichi il sistema operativo in uso (Win XP, 7, 8, 10?), se è a 32 o 64c bit, non so neppure a quale versione di Autodata ti riferisci e pertanto non ho molto da suggerirti. Tutti gli utenti con le tue stesse problematiche hanno risolto seguendo i consigli in articolo; Eventualmente devi editare i files di registro proposti alle tue specifiche esigenze. Saluti.

  • Ti ringrazio innanzitutto per il file e tutte le spiegazione chiare ed esaustive che dai. Volevo chiederti una cosa, visto che tutti riescono ad installarlo ed io purtroppo ancora no… Purtroppo ho come errore il 217…… All’inizio… Cm c++ ho installato la versione 2010 e come .NET ho la versione 4,6 anziché la 3.5 richiesta… Eppure non va.. Come posso fare? E poi, dove d montare l’uso all’inizio, ma qual’é il file in particolare? Grazie 1000, aspetto risposta..

    • *dice di montare il file ISO all’inizio… Io ho scaricato il file e sono andato subito da install e lo aperto come prompt di comandi… Fa tutto solo, ma all’ultimo mi da l’errore 217..
      Premetto che ho win7..

      • Ciao Luigi. Devi eseguire il prompt dei comandi come amministratore se hai l’UAC attivo, altrimenti la registrazione della dll non va a buon fine. Guarda l’esempio in articolo al punto 3. Leggere i commenti potrebbe aiutare. Saluti.

        • ciao una iformazione cortesiemente ho scaricato e installato la pach su autodata3.38 va benissimo ma non riesco a far funzionare lo strumento di diagnosi guidata hoprovato sia con 3.38 che diciamo la versione 3.40 se cosi si puo chiamare grazie in anticipo

          • Ciao Manuel. Una volta avviata la “Diagnostica Guidata“, deve cliccare in alto a sinistra su “Casistica Guasti” per ottenere le relative informazioni. Ti ricordo che questa particolare diagnosi è disponibile per la maggior parte delle autovetture, ma non per tutte. Saluti.

        • ciao marco.
          il programma parte ma alcune funzioni (esempio la cinghia di distribuzione della giulietta) non sono disponibili.
          abbiamo anche importato tutti i file nel registro di sistema.
          aspetto risposte
          grazie 1000 in anticipo per la disponibilità.

          • Ben tornato Luigi. Anche nel tuo caso vale la risposta fornita a Manuel. Per alcuni modelli di autovettura non sono disponibili tutte le diagnosi e le varie opzioni;

            Per intenderci questo “comportamento” è del tutto regolare e non dipende da fattori quali crack, patch, etc etc.., ma esclusivamente dalla versione di Autodata in uso.

            Le ultime edizioni contemplano più modelli di macchine e molto probabilmente sopperiscono la mancanza delle informazioni che citi. Saluti.

  • SALVE COME FACCIO A CAMBIARE LA L’INGUA DI AUTOCAD 3.38 IN QUELLA ITALIANA?

    • Mattia stiamo parlando del programma in articolo o effettivamente di AUTOCAD? Se alludevi ad AUTODATA (come penso che sia), non ti resta che scaricare la patch dai link a fine articolo e installarla come un comune programma. Saluti =)

  • Buongiorno Marco ho installato Autodata 3.40 su xp ma all’avvio mi dice che si è verificato un’errore in ADBCD.exe e l’applicazione verrà chiusa.
    Cosa posso fare?
    Ti ringrazio per una tua cortese risposta.
    Saluti

    • Ciao Walter. In genere l’errore che citi è indice di versione danneggiata; Quindi o ne scarichi una nuova o provi a sostituire l’eseguibile in questione e le relative librerie dinamiche scaricandoli rispettivamente da QUI e da QUI. Saluti.

      NB: la password per gli archivi autoestraenti PGP è marcucciogemel.it

      • Ti ringrazio della tua tempestiva risposta .
        Ho Installato quello che mi hai indicato ma il problema non si è risolto.
        Lo stesso Autodata l’ho installato prima su Win10 ed ha funzionato ma solo quando ho seguito i tuoi suggerimenti per ChilkatCrypt2.dll .
        Saluti

  • Patch ottima, davvero perfetta!
    Complimenti e grazie 😉

  • CIAO MARCO… GRAZIE DI CUORE PER LA GUIDA… SEI GRANDE!
    autodata parte regolarmente, ma ad esempio cliccando sulle note col simbolo di triangolo ed il punto esclamativo in lista dati tecnici mi da questo errore: list index out of bounds (0).
    non riesco a vedere le coppie di serraggio delle testate ad esempio. esiste una soluzione ?
    Grazie anticipatamente!

    • Ciao Michelangelo. Nei commenti precedenti discutiamo di questo errore se ben ricordo e nessuno di noi ha trovato la soluzione. Hai provato a vedere se l’errore si manifesta nella versione inglese, ovvero prima di applicare la patch traduttiva? Saluti e di nulla =)

  • Salve, vorrei aggiungere una cosa riguardo il primo errore “runtime error 217 at 004BB10D”
    Avendo windows 8.1 non riuscivo a registrare la dll semplicemente scrivendo la riga di comando su esegui. Questo perchè W8.1 non rilascia i privilegi da amministratore nonostane abbiate un account tale. Quindi ho risolto scrivendo la riga di comando direttamente dal prompt, avviato con privilegi di amministratore, molto importante altrimenti non riuscite neanche da li. Buona serata.

  • Salve, volevo chiedere per cortesia se non c’è al momento una versione più nuova disponibile, cerco da più giorni e mi sembra incredibile che non riesco a trovare niente, vedo qualcosa tipo 3.44, ma non riesco ne a scaricare ne capire se e vero o no, grazie, Buone Feste!

    • Ciao Ciprian. Probabile sia stata rilasciata la nuova versione, ma sta certo che per il relativo attivatore passeranno diversi mesi. I link che trovi attualmente in rete sono per la maggior parte truffe. Per ora mettiti l’anima in pace e buona vigilia anche a te. Non appena ho novità concrete aggiorno l’articolo. Tieniti aggiornato. Saluti.

  • Ciao a tutti, sono alla disperata ricerca di Autodata 3.40 con crak ma non riesco a trovare il link per scaricarlo. Potete aiutarmi per favore?

    • Ciao Riccardo. La reperibilità di Autodata resta un punto dolente dato le innumerevoli lamentele rivolte dai produttori del software a Google in merito alla legge sul copyright digitale;

      Ti consiglio di cercare la versione 3.38 (è la stessa della 3.40) e tralasciare la dicitura ITA o ITALIANO, tanto per il linguaggio sai già come fare 😉 Saluti.

  • Ciao Marco, a me invece su windows 8.1 quando clicco sul programma mi esce un errore:
    Sorry, this application cannot run under a Virtual Machine, poi clicco su OK e mi esce un altro errore: ADBCD.exe Errore applicazione . Impossibile avviare correttamente l’applicazione (0x0000142). Fare clic su Ok per chiudere l’applicazione. Fatto questo non si avvia. Cosa potrebbe essere il problema?

    • Ciao Domenico. Per il messaggio di errore citato visita questa pagina. Prova a disattivare l’UAC e il tuo antivirus temporaneamente ed esegui Autodata in compatibilità per Windows XP SP3.

      Se nonostante questo riscontri ancora errori, allora la versione di Autodata in tuo possesso potrebbe essere danneggiata, poiché alcuni utenti hanno segnalato il corretto funzionamento con il sistema operativo in uso sul tuo computer. Puoi verificare quanto detto installando il software su un altro PC. Saluti.

  • Salve Sig. Barillà, complimenti per l’esaustiva e precisa trattazione dell’argomento . In effetti grazie alla sua patch sono riuscito ad utilizzare la localizzazione in italiano .
    Preciso che la versione di autodata che utilizzo e’ la 3.38 .
    Volevo pero’ sottoporle un quesito : Quando utilizzavo la versione in inglese riuscivo a visualizzare anche la ” diagnosi guidata ” per la maggior parte dei veicoli presenti nel database .
    Da quando ho “patchato” il programma ,se seleziono la ” diagnosi guidata” non visualizza piu’ alcun dato , mentre prima in inglese era tutto ok .

    • Buongiorno Michele. Confermo quanto da te asserito. Il problema che citi è noto ed è effettivamente causato da una non perfetta compatibilità dei files localizzati; Purtroppo al momento non c’è soluzione, se non quella di riportare Autodata nella versione inglese. Saluti.

  • ciao marco…ho seguito tutte le tue nuove istruzioni ma continuo ad avere lo stesso problema!
    devo arrendermi?

    • Ciao Roby. A questo punto sbagli qualcosa, perché non è possibile che dopo aver riscaricato una versione differente riscontri sempre lo stesso errore. Che sistema operativo possiedi? Prova ad installare Autodata su un altro computer per restringere le possibili cause. Saluti.

  • ciao marco, intanto ti ringrazio, pero dopo aver sostituito la DLL continua a darmi lo stesso errore…il modulo “C:\ADCDA5\ChilkatCrypt2.dll” è stato caricato, ma la chiamata a DllregisterServer non è riuscita. codice errore 0x80020009…. si puo risolvere? grazie ciao

    • Ben tornato Roberto. Se l’errore persiste probabile tu sia in possesso di una versione di Autodata danneggiata; Ti suggerisco di scaricarne un’altra, tanto in in caso di ulteriori problemi sai dove trovare le possibili soluzioni. Saluti.

    • Ciao Roby. Ti rispondo anche qui dal momento che queste informazioni potrebbero tornare utili a qualche utente. Ho notato una differenza sostanziale rispetto alla versione di Autodata oggetto dell’articolo che è la 3.38: la cartella di base segnalata da te e contenente la DLL che citi, nel tuo caso risulta essere ADCDA5, mentre dovrebbe essere ADCDA2; La domanda nasce spontanea: di quale versione stiamo parlando?

      Perché se è una release superiore a quella da me menzionata, probabile che l’errore al modulo ChilkatCrypt2.dll (dopo la sostituzione) sia dovuto a un problema di compatibilità. Sono del parere che l’immagine di Autodata in tuo possesso sia danneggiata. La maggior parte degli utenti hanno risolto scaricandone un’altra. Saluti.

    • A mio avviso sbagli qualche passaggio ! Pure io avevo questo problema su Wibdows7 32 bit , devi usare CMD come amministratore ! Vedrai che risolvi come ho fatto io

    • Ciao devi eseguire il comendo come amministratore Start-tutti i programmi-accessori-prompt comandi (clicca con il destro del mouse e esegui come amministartore) e inserisci i dati ciao

  • ciao a tutti, una volta risolto il punto1 mi dice che non riesce a comunicare con ChilkatCrypt2.dll

  • ciao a tutti, sto riscontrando un problema anche io!
    una volta risolto il punto 1, mi dice che non riesce a comunicare con il file ChilkatCrypt2.dll…

  • Ciao Marco ,sono un pò profano nel scaricare da internet mi puoi indicare qual’è il sito migliore per scaricare Autodata,e quale versione tu mi consigli di scaricare?io ho due pc un con windos xp,l’altro con Windos 7,ho un autodata un pò vecchio 2.16 scaricato da emule da un mio amico, se riesco ad aggiornami sarebbe un successo.
    Grazie scusa il disturbo
    Roberto

    • Ciao Roberto. La versione 3.38 è senz’altro la più idonea e la più facile da reperire; Armati di pazienza e cerca sui canali Torrent. I risultati della ricerca vengo stravolti giornalmente e non saprei indicarti con precisione un sito affidabile e fruttuoso.

      Un suggerimento: cerca pure una versione in qualsiasi linguaggio, tanto per la traduzione in italiano sai già come fare 😉 Saluti.

  • ho scaricato via torrent autodata 3.40 circa 2ore fa non riesco a fare l’installazione clicco su instal si apre cmd premere un tasto per continuare copy file poi non succede piu niente

    • Ciao Paride. Probabilmente come sistema operativo possiedi Windows 8/8.1. Devi avviare quello script facendo tasto destro sul file e scegliendo la voce “Esegui come amministratore“;

      In alternativa se non risolvi devi prima avviare la shell (CMD) sempre come amministratore e spostarti sulla radice che contiene lo script e solo dopo avviarlo da li. Saluti. PS: un esempio simile lo trovi al punto 1 di questo articolo.

    • la versione è la 3.38

  • Ciao, sai se ci sono versioni più aggiornate in italiano scaricabili da qualche parte? Grazie.

  • Mi spaice romperti le scatole Marco , -)

    ma volevo sapere se ulora su un pc vi si trovino altre versioni di Autodata installarte

    precedentemente , dove si possono andare a trovare nel registro di sistema le chiavi di

    precedenti installazioni io scrivo solamente trova Adcda2 , e effettvamente mi trova delle

    chiavi con quella dicitura ma mi trova anche dei valori con scritto predefinito vanno

    cancellati anche quelli ?

    Magari dalla cartella del programma si può risalire a un elenco completo delle chaivi che va

    ad aggiungere al registro questo programma?

    • Allora Sandro per fare pulizia sul registro ed eliminare ogni riferimento ad Autodata, è sufficiente selezionare e rimuovere le seguenti chiavi:
      [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\ADSECURITY]
      [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\AUTODATA]
      [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Autodata Limited]

      Saluti.

      • Grazie mille marco , provvedo a vedere se qualora abbia trascurato una chiave

        forse è per quello che a volte l’installazione non è cosi agevole

        Grazie mille mi stai veramente dando una grossa mano

        ti augruo una buona giornata

  • Ricollegandomi al post precednete secondo te per poter aggiornare la versione da 3.38 a

    3.40 vi sono delle possibilità , magari andando a sovrascivere qualche files?

    • In verità non posso fornirti una risposta corretta a tale quesito, poiché non ho avuto modo di vedere e testare Autodata 3.40; Comunque non credo sia così semplice l’upgrade dalla versione 3.38. Se dovessi avere aggiornamenti in proposito vedrai l’articolo aggiornato. Ciao =)

      • Buongiorno Marco ,

        in verità non me nè sono mai andato un occhiata sul tuo blog la dò sempre ,

        per vedere se ci sono aggiornamenti su questo programma , ho visto che mi hai

        risposto per la chiave di registro in verità io ho provato ad installare autodata su

        win 7 64bit , e per precauzione ho eseguito fin da subito il registro del tuo

        articolo , ho diabilitato le protezioni ho lanciato l’installaer e mi si è installato

        senza alcun errore , l’unica cosa che all ‘apertura del programma non mi si

        vedevano bene i comandi e la schermata di avvio non era completamente blu , ho

        riavviato il sistema ed è ripartito normalemente , ti è mai capitata questa cosa?

        Ora vorrei provare a rifare l’installazione senza aggiungere il file di registro prima

        vediamo che succede .

        Grazie molte della risposta anche in tarda ora

        • Allora il problema che citi (se ho capito bene) è l’unico inconveniente che può presentarsi su sistemi operativi a 64bit. Più precisamente sulla schermata principale di Autodata al posto delle vetture elencate per anno e marca, si presenta tutto blu fino al passaggio del mouse.

          Attualmente disconosco la causa, ma non la “cura” 😉 Per porre rimedio è sufficiente ridurre a icona Autodata e ripristinare la visibilità della finestra. Il procedimento va eseguito solo una volta ad ogni utilizzo del programma. PS: reinstallare non serve a risolvere. Saluti ^^

          • Ciao Marco scusa il rirtardo nel ripsonderti , ma ho avuto un casino da

            fare in questi giorni , allora il problema che mi si presenta non è alla

            schermata principale di autodata , ma già dall ‘avvio del programma perchè

            come già detto il programma si avvia ma la schermata non è

            completamente blu , vi sono dei riquadri bianchi ai lati e all ‘apertura

            si presenta l’interfaccia interna tutta bianca e solo cliccando con il

            mouse appaiono gli elementi , dalla mia poca esperienxa deduco che

            si tratti di un problema nel programma a caricare la cartella graphics ,

            il procediemento che mi dici tu di ridurre a icnoa Autodata e riaprirlo in

            finestra non l’ho testato , e come dici tu reinstallare non risolve quello

            l’ho provato , invece secondo te se elimino il colelgamento sul deskop

            e vi copio tutta la cartella Adcda2 e lo avvio da dentro potrei risolvere

            avendo a disposizione il programma l’avvio diretto con tutta la cartella?

            Grazie Marco

            • Ciao Sandro. Devi prima testare la soluzione che ti ho proposto e solo dopo tentarne altre, come quella che citi, anche se quasi certamente non sarà risolutiva. Saluti.

            • Buongirono Marco ,

              guarda facendo quqlche operazione a ritroso sono riuscito

              a installare Autodata 3.38 su win 7 64 bit finalmente , per ciò

              che riguarda il prblema grafico che ti segnalavo , ho risolto

              riprovando a fare riduci a icona e a riparirlo e funziona la

              prima soluzione che mi hai postato è corretta

              Grazie molte

              Un ultima mia curiosita se mi permetti ma per installare

              autodata è per forza di cose necessario che vi sia installato

              micorsoft net framework 3.5 nel sistema o basta come nel

              mio caso che ci sia la net framework 3.1 installata?

            • Buongiorno Sandro. La versione del Net Framework installata dovrebbe avere poco rilevanza. Se riscontri errori aggiorna alla versione 3.5. Saluti.

  • Buonasera Marco ,

    ovviamente grazie alle tue guide oramai sto diventato un esperto del programma Autodata ,

    pensa che sono riuscito a instalalrlo su Windows 7 32 bit senza alcun tipo di problema ,

    adesso vorrei tentare sul 64bit , ma so che sarà molto più ostico a tal proposito prima di

    iniziare , secondo te il file di registro per i S.O. 64 bit specifico per questo progrmma , va

    sovrascitto prima di lanciare l’installer.bat , oppure solamente se si presenta uno degli

    errori (ovviamente specifico nel caso) descittti nel tuo aticolo?

    Ti ringrazio buona serata

  • Ok Marco tutto chiaro , mi studio il dà farsi

    Grazie mille

  • Ciao Marco , stavo leggendo con piacere il tuo blog veramente ben fatto ed è un piacere

    che ti sei dimenato in questo lavoro titanico quale risolvere e spiegare nel dettaglio un

    programma cosi difficile come autodata , apparte i doverosi complimenti volevo chiederti

    leggendo le tue guide questi errori sono riferiti per lo più alle versioni di Win 7 32 e 64 bit ,

    per quanto riguardas invece Windows xp Sp3 sai se ci sono incompatibilità note?

    Io mi sono procurato autodata 3.38 , ma non l’ho mai installato nella cartella io ho vari

    files , per far partire l’instalalzione devo usare ADCDA2.exe ? , inoltre ho anche un file di

    registro regsettings , esso và eseguito post installazione? , inoltre nel sistema xp sono

    necessari i pacchetti net framework 3.5 e microsoft visual c++? prima di cominciare?

    Grazie molte aspetto tua risposta

    • Ciao Sandro. I possessori di Windows XP SP3 sono meno soggetti agli errori menzionati in articolo; Puoi constatare quanto detto leggendo i commenti; Difatti quasi tutti gli utenti riscontrano anomalie con sistemi operativi più recenti. In ogni caso è sempre richiesta la presenza dei pacchetti Net Framework e Visual C++ per il corretto funzionamento di Autodata. Puoi verificare la presenza dei suddetti componenti da Pannello di Controllo – Installazioni/Applicazioni.

      Per quanto riguarda l’installazione, le ultime versioni piratate permettono di eseguirla aprendo un file batch (estensione .bat) che contiene al suo interno i comandi necessari alla copia sul disco di tutti i componenti del programma e in taluni casi all’importazione automatica del file di registro che puoi comunque eseguire prima e dopo l’installazione. Saluti e grazie per i complimenti 😉

      • Ciao Marco grazie per la tua risposta i complimenti sono dovuti è veramente un lavoro certosino e ben fatto:

        Guarda controllando meglio la versione che ho scaricato io credo prorio coincidenza

        che l’abbiano distribuita seguendo la tua guida , il che mi fà ben sperare nella

        riuscita dell ‘instalazione , comunque io ho controllato nella cartella ma questa

        distribuzione sia fatta per i sistemi più recenti , ad ogni modo dentro non trovo

        il file.bat , ho solo install.cmd và bene lo stesso? Devo avviare da li l ‘installazione

        Ti ringrazio

        • Si Sandro, il file con estensione .cmd è comunque un file batch e puoi eseguire l’installazione da lì.

          PS: puoi aprire il file citato con il Blocco Note di Windows per farti un’idea delle operazioni che verranno eseguite. Saluti.

          • Grazie molte Marco ,scusami sono un ultima domanda scusa ma all

            ‘interno del pacchetto vi è anche un file .reg chiamato regsettings ,

            l’ho aperto col blocco note di windows e ho visto che và a sovrascrivere

            delle chiavi nel registo ,deduco corregimi se sbaglio che andrebbe

            eseguito post installazione?

            Ti ringrazio per la pazienza

            • Alla fine della mia prima risposta ho contemplato anche questo aspetto, che comunque ribadisco anche qua: puoi importare il file di registro con un semplice doppio click sia prima che dopo aver installato Autodata; Se riscontri errori in fase di avvio puoi scaricare le chiavi di registro che trovi in articolo. Saluti Sandro e di niente =)

            • Ciao Marco , si in effetti hai ragione rileggendo bene la

              prima risposta era chiara non avevo compreso bene ,

              comunque sia sono riuscito ad installare autodata per win xp

              senza nessun problema non cè stato bisogno di apporre patch

              o registri , domani voglio provare seguendo la tua fantastica

              guida anche con win 7 ci sarà da divertirsi 🙂 , nell

              ‘eventualità dovrò per l’ennesima volta romperti le scatole

              spero di no gli articoli sono chiari li ho stampati

              Ti farò sapere buonanotte e grazie per l’assistenza

            • Come posso fare a metterti un feedback non trovo la

              sezione nel tuo sito

            • Sandro apprezzo la tua riconoscenza. La sezione sui feedback non riesci a trovarla poiché ci stai proprio sopra: i vostri suggerimenti e complimenti sono preziosi e spronano a fare sempre meglio.

              Puoi cliccare su “Mi piace” per far crescere la pagina dei fan Facebook (aperta da poco). Notte e a presto.

            • Ok Marco, capisco come devo fare ma non ho facebook io lo so pare strano al mondo di oggi ma non lo sopporto , putroppo non ho nemmeno paypal, visto che ho tutta l intenzione di offrirti un caffè perché credo che e scusami la ripetizione quello che tu hai fatto sia un lavoro enorme e utilissimo con un programma così complicato, cè qualche altro modo per farti l offerta postepay per esempio? Fammi sapere e grazie per le tue risposte

            • Vero, pare strano ma saggio =) Puoi effettuare la donazione dalla pagina apposita utilizzando il pulsante “Donazione” e non è assolutamente necessario registrarsi a Paypal. Se preferisci puoi annotare le informazioni sulla mia PostePay dalla medesima pagina. Saluti.

  • Bravo Marco, ottimo lavoro certosino… mi hai aiutato nel risolvere un problema causato da Visual C++ ed inoltre hai fornito molte altre informazioni utili in una larga casistica di problemi di installazione.

    Saluti

  • Perchè mi dice:
    questa applicazione non può girare su una virtual machine e
    impossibile avviare correttamente l’ applicazione (0x0000142) ?
    Grazie

    • Ciao Nunzio. Devi testare la versione di Autodata in tuo possesso su un altro computer per scartare problemi al software; Se gli errori persistono ti consiglio di procurarti una versione differente.

      Già in passato un utente aveva segnalato l’errore che riporti e se non ricordo male senza riuscire a risolvere. Spulcia tra i commenti per ulteriori dettagli. Saluti.

      • Buongiorno ho letto la guida e sono riuscito a fare funzionare questa ottima versione di autodata, volevo chiedere io sono venuto in possesso tramite il pc di un amico meccanico, di tutta la cartella dell’autodata aggiornato mi sembra alla versione 2012! avendo la cartella con tutti i files per voi del sito è possibile provare a fare funzionare i files magari su una versione più vecchia? se si sono disponibile a darvi la cartella dato che io non ne ho le competenze.

        • Ciao Salvatore. Non ne sono sicuro, ma potrebbe funzionare; Dovrei effettuare qualche test. Zippa e carica online la cartella in questione e inviami il link dalla pagina contatti. Ti terrò tempestivamente aggiornato sull’esito. Saluti.

  • Baldi giovani mi dite come installare autodata 3.38, sto impazzando. Grazie.

  • Salve Marco, ottima guida, dopo mille sbattimenti sono riuscto a far funzionare autodata su Win 7 anche se il tuo canale l’ho trovato dopo aver risolto il problema.
    Ero in cerca della lingua in italiano, ho trovato la tua patch, però purtroppo le note non sono visibili e da un errore che dice: List index out of bounds (0)
    E’ risolvibile il problema?
    Ciao e grazie

    • Ciao Salvo. L’articolo l’hai trovato dopo aver risolto solo perché il team Autodata ha deciso che il mio articolo violasse il loro copyright e hanno fatto richiesta a Google per la rimozione del link dai risultati della ricerca. A parte questo, l’errore che citi è ormai noto e al momento nessuno di noi ha trovato soluzione (probabilmente è dovuto a linguaggio non perfettamente compatibile con la versione di Autodata in uso). Saluti.

      • Si è vero…. sono dovuto andare qualche pagina indietro nei risultati di google per tovare il tuo blog.
        Cmq, ora ho potuto cambiare OS al pc del lavoro (dato che autodata ora funziona) il problema della lingua l’ho in parte risolto così: ho aggiunto alla cartella acdca2 una cartella “ITA” con la lingua in italiano, cartella che mi ha dato un amico, quindi uso l’italiano per tutto tranne che per le note, che le visualizzo in inglese qualora mi servano.
        Se a qualcuno serve la cartella ITA chiedete 😉

        • Dimenticavo…. la cartella ENG l’ho rinominata ITA, e quella ITA in ENG
          Così all’avvio il programma parte in italiano
          Ciao

          • Ciao Salvo e grazie per la disponibilità e le ulteriori delucidazioni. Se a qualcuno interessa la cartella che metti a disposizione, mi impegno a fornirgli il tuo indirizzo e-mail. Saluti.

        • ho installato un file con la lingua italiana, ma non mi legge i dati tecnici x il resto funziona, forse non è compatibile il file della lingua ita con l’originale che è in croato versione 3.39, hai una versione x 3.39? grazie

  • Salve Buon anno a tutti, volevo segnalare il mio problema di visualizzazione anche dopo aver
    fatto tutte le cose possibili , il problema persiste però ho trovato casualmente una soluzione che diciamo và bene, basta lanciare il prg e lui si apre con visualizzazione strana basta ridurlo a icona e poi da icona riaprirlo e si rivede perfettamente, in attesa che magari si aggiorni qualcosa nel pc che lo faccia funzionare normalmente.. auguroni

  • A rieccomi buon giorno e auguri a tutti, mi è uscito un problema nuovo che non c’è in quelli segnalati nella guida, mi spiego sembrava che funzionasse regolarmente poi adesso lo avvio
    (win 7 x64) si avvia la prima schermata con il logo ok alla seconda schermata dove ci sono tutte le marche modelli etc rimane vuota quindi se ci clicco in mezzo cominciano a comparire
    tutte le scritte. La prima volta pensavo che era l’antivirus all’ora l’ho cambiato sembrava che andasse bene e invece il difetto si è ripresentato.
    Ps: se mi dici come faccio posto la cattura dello schermo

    • Ciao Lino. Ho avuto modo di vedere in passato l’errore da te citato (Windows 8/8.1 64 bit) e purtroppo non sono riuscito a comprenderne la causa. Prova ad aggiornare i driver della scheda video. Se risolvi ti chiedo di postare la soluzione, lo stesso farò io ovviamente. Saluti e buon anno 🙂

      • Grazie per avermi risposto Buon Anno a te e a tutti, Ho provato ma i drivers sono gli ultimi la cosa strana che su tre altri pc (sempre con Win 7×64) su cui lo avevo provato nessun problema su questo mi dà questo problema, l’altra cosa curiosa è che appena avviato il pc quindi apro la prima volta và bene tutto perfetto, chiudo
        e riapro dopo è ho il problema.. stò impazzendo. boohh

  • Salve volevo complimentarmi con il blogger ottimi suggerimenti e se poteva essere utile
    funziona anche su Windows 8.1 sia istallato che portable ho prelevato la cartella ADCDA2 istallata su un pc con Win 8.1 l’ho copiata su un altro pc (c:\) poi dopo il primo e l’ultimo
    errore (nella giuda ) si è avviato…. grazie

  • ciao marco, ho provato a installare autodata 3.38 su windows seven :
    ho provato a far partire il programma mi da l’errore 217 at 004bb10d ; ho già provato a far partire dal promot dei comandi il filechilkatcrypt2.dll ma a quel punto mi cambia l’errore in: ( il modulo C:\adcda2\chilkatcrypt2.dll è stato caricto, ma la chiamata a dllregisterserver non è riuscita. codice di errore 0x80020009 ).
    Ho gia provato a cambiar tale file conquelli due postati da te ma senza successo mida lo stesso errore, hai qualche altro suggerimento? grazie.

    • Ciao Massimo. Se hai eseguito tutti i passaggi con scrupolosa attenzione e non hai risolto, potresti essere in possesso di una versione di Autodata danneggiata. Hai eseguito il Prompt dei Comandi dall’opzione “Esegui come amministratore“? Hai disattivato l’UAC? Ti consiglio di testare il programma su un altro pc per verificarne l’integrità. Saluti.

  • @Davide
    In effetti non è semplice comprendere la causa dell’errore 0xc0000142 da te riportato, soprattutto non avendo il tuo pc a portata di mano. Hai provato a reinstallare il programma? Hai avviato Autodata in modalità provvisoria? Crea un nuovo utente amministratore del sistema e prova. Se risolvi fammi sapere come, lo stesso vale per me. Saluti.

    • Ho provato più volte ad installarlo e disinstallarlo,ma non vuole partire.
      Avviare autodata in modalità provvisoria? e come? 😀

      • All’avvio del computer premi ripetutamente F8 per la modalità provvisoria. Prima crea un nuovo utente sul sistema da Pannello di Controllo> Account e assegna ad esso diritti amministrativi. Riavvia il pc ed entra con quell’utenza per testare Autodata. Se neppure così funziona, elimina il nuovo utente una volta rientrato con il tuo, nella medesima maniera in cui lo hai creato. Saluti.

        • Niente,non parte neanche così :'(

          • Davide purtroppo devo sventolare bandiera bianca non potendo mettere mani sul tuo computer. Se hai tempo e voglia, puoi salvare l’intero contenuto dell’hardisk usando un software apposito come Acronis True Image (un backup 1:1 inoltre non fa mai male), formattare e testare Autodata; Se neppure così dovesse fungere puoi riportare il computer esattamente come lo avevi lasciato prima della formattazione. Saluti.

        • ciao a tutti,
          senza fare nessuna manovra particolare, basta installare il software in maniera tradizionale da modalità provvisoria e funziona anche su windows 7 e 8 a 32/64 bit.
          io ho risolta così.
          spero che vi sia di aiuto

  • Ciao, ti vorrei fare una domanda: quando vado per fare partire il programma, mi si cancella automaticamente il file eseguibile ADBCD.exe e ovviamente non parte; che posso fare?
    Grazie in anticipo per la risposta

    • Ciao Darietto. Il problema che citi è senza ombra di dubbio causato dall’antivirus. Quasi certamente è un falso positivo. Puoi accertarti che sia veramente così disabilitando temporaneamente la protezione e successivamente aggiungendo alla lista delle esclusioni l’intera cartella Autodata o il singolo eseguibile “ADBCD.exe“. Saluti.

      • Ho inserito tutta la cartella nelle esclusioni sia del firewall che dell’antivirus, ma il problema persiste. Hai qualche suggerimento da darmi?

        • Sono ancora del parere che la causa sia imputabile all’antivirus. Qual è il tuo? Hai forse attivo anche Windows Defender e non lo sai? Controlla.

          Se non risolvi parti il pc in modalità provvisoria e avvia Autodata e se tutto va bene, non ti resta che capire quale software di protezione elimina il processo in questione. Saluti.

          • Risolto: era il software anti malware (Malwarebytes) che lo bloccava in automatico. Me lo ero completamente dimenticato. Mettendo il file ADBCD.exe nelle esclusioni il programma gira perfettamente. Grazie ancora per l’aiuto.

  • Salve sareste così gentili da darmi il link diretto per scaricare il programma autodate 3.38 in quando non riesco a trovarlo , con relative pack grazie mille a chiunque mi risponda

    • Ciao Giacomo. Mi spiace, ma su questo blog è espressamente vietato postare link diretti e indiretti ad Autodata e dovrai chiedere altrove; Invece per qualsiasi problema tecnico in fase di installazione non esitare a chiedere supporto. Saluti. =)

  • ciao ringrazio chi ha redatto l’articolo e ha dato utili suggerimenti
    il mio problema era l’errore 217 e il conseguente errore regsvr32 ho eseguito le operazione suggerite e l’errore 217 sembra essere risolto _________________________|_|X
    | CD
    ora quando avvio ho una schermata con scritto |cda3.38
    | 8.500
    v OK
    ho stilizzato la schermata affianco ad ok ce un v verde una volta premuto ok scompare la schermata e nn accade nulla come devo procedere?

    grazie

    • _________________________|_|X

      | CD
      |cda3.38
      |8.500
      v OK

      ho riscritto la schermata perché si è mischiata alla scrittura

      • Ciao Carmine. Anche se non mi è chiaro, l’errore che citi dovresti risolverlo seguendo il punto 2 dell’articolo, ovvero quello in cui parlo di “Versione non corrispondente“; Se riscontri ancora problemi e vuoi un aiuto più concreto, ti conviene allegare lo screenshot dell’errore dal modulo della dalla pagina Contatti. Saluti.

        • installando la patch in italiano ora la schermata che descrivevo prima è più completa e riporta errore versione non corrispondente
          ho seguito i passaggi quella schermata è scomparsa ma all’avvio mi da questo errore

          C:\ADCDA2\COMMON\years.IDF is not valid file
          se premo ok a seguire esce
          bitmap image is not valid
          se premo ok a seguire esce
          encryption key is not valid con programma semi aperto si intravedo solo alcune icone
          grazie marco della disponibilità

          • Carmine se spulci tra i commenti trovi parecchi utenti che dopo aver risolto i problemi che citi, ne hanno avuto in successione altri, come una sorta di “scatola cinese” e sempre più complessi e di non facile soluzione.

            Sai come hanno risolto? Procurandosi una versione differente di Autodata, poiché quella in loro possesso (è anche il tuo caso) non era in buona salute. Fai come ti consiglio e se in futuro necessiti di ulteriore supporto.. non esitare a chiederlo! Ciao =)

            • grazie proverò un altra versione

            • ne scaricato un altro e nn ha dato nessun problema è partito al volo forse qualke passaggio lho risparmiato per quello che gia avevo fatto prima…XD
              grazie di cuore marco
              è funzionante adesso il mio autodata

            • Porca miseria che velocità 😉 Di nulla e grazie a te per la segnalazione. Saluti e buon fine settimana =)

  • Salve a tutti sono nuovo su questo sito siccome sarei anche io interessato autodata ma dove posso scarivare il programma ho trovato solo la pach!grazie

    • Ciao Tony. In questo blog trovi le soluzioni agli errori più comuni in fase di installazione del programma e non è consentito postare alcun link in merito a quello che chiedi. Puoi provare a cercare Autodata su tanti siti Torrent 😉 Saluti.

  • Ciao Marco. Non capisco dove sbaglio ma installo il programma 3.38, installo la patch e nonostante mi capitino tutti gli inconvenienti ta te citati e provo a risolverli coi tuoi aiuti, non ne va bene uno. Ogni operazione che faccio mi restituisce un messaggio che non e’ possibile effettuare quella modifica…… Sono scarso io???

    Grazie.

    • Ciao Marco. Assicurati di essere amministratore del sistema e di avere l’UAC disattivato. Se vuoi un aiuto più concreto devi allegare dalla pagina Contatti lo screenshot dell’errore che citi. In genere troppi errori sono indice di versione Autodata mal funzionante. Saluti.

  • ciao marco
    ho un problema a far funzione autodata,m mi viene il messaggio impossibile trovare il sentinelkeyw.dll penso che l’antivirus avast mi lo abbia cancellato.

    • Ciao Hassan. O ripristini il file originale dalla quarantena del tuo antivirus o scarichi il file sentinelkeyw.dll da QUI; In ambedue i casi dovrai mettere la cartella di Autodata tra le esclusioni/eccezioni di Avast. Saluti.

  • Ciao Marco
    Un mio amico ha la versione 3.24 in italiano e funzionava bene. Purtroppo facendo un pò di pulizia nel suo pc credo di aver eliminato qualcosa che serviva. Quando lancio il programma mi dice “la presente versione del cd/dvd è scaduta”. Forse ho eliminato il programma che emulava l’esistenza del cd.

    Hai qualche suggerimento? Sai come posso risolvere?
    Grazie
    Mario

    • Il messaggio completo è:

      La presente versione del cd/dvd è scaduta.
      Assicurarsi che sia installata la corretta versione del cd/dvd.

      Grazie
      Mario

      • Ciao Mario. Forse hai eliminato Sentinel Protection Installer e in tal caso devi reinstallarlo scaricandolo da QUI. Se non risolvi così, non ti resta che ripetere la procedura per l’attivazione del prodotto, oppure reinstallarlo da zero. Saluti.

        • Ciao Marco
          Grazie della risposta. Ho reinstallato Sentinel e adesso il messaggio è diverso:
          “Le informazioni sull’hardware non sono compatibili con il dongle”
          Forse lo devo riattivare come hai scritto tu. Sai qual’e’ la procedura?
          Scusa ma glielo hanno installato. Non l’ho fatto io. Devo riscaricare tutto? Non ho l’installabile.
          Grazie
          Mario

          • L’attivazione va eseguita seguendo una particolare procedura, utilizzando una sorta di patch e il relativo keygen; Reperire in rete questi ultimi files (specie singolarmente) resta cosa difficile. Saluti.

        • Ciao Marco
          Ho scaricato un file Autodata.338.3340.full.ITA.rar ma mi chiede la password per estrarlo. 🙁
          Sto provando a scaricare un file chiamato AD340.rar. Non è specificata la lingua ma magari poi provo ad applicare la tua patch. 🙂
          Sto anche cercando il dongle emulator per la 3.24. Magari riesco a fargli rifunzionare la sua versione.
          Grazie
          Mario

        • Ciao Marco ho una piccola officina ed ho deciso di mettere un computer per la gestione vorrei istallare Autodata e/o Bosch come posso reperirli senza pagare cifre assurde ti sarei grato se mi dessi delle dritte.
          Grazie

          • Ciao Emanuele. Come avrai appreso dall’articolo e dai commenti, la via più semplice per reperire una versione di Autodata funzionante è quella di cercarla nei motori di ricerca Torrent. Saluti.

            • Grazie ne ho trovate ma non riesco ad istallarle sono un povero autodidatta

            • In genere tali edizioni presentano una mini guida o un semplice file di testo del tipo “readme” contenente le istruzioni per una corretta installazione. Effettua pure delle prove (danni non puoi farne) e in caso di errori consulta pure questo articolo. Saluti.

        • salve. vi prego di aiutarti di scaricare autodata. sto cercando da per tutto e non riesco ad scaricare. grazie

  • salve, Signor Marco, vorrei chiederle come ovviare il probleme, “invalid language directory C:/ADCDA2/ ENG. in attesa di un Vostro Cortese responso Le pongo Distiti saluti

    • Salve Vito. Importa il file di registro (c’è sia per versioni a 32 che a 64 bit) situato alla fine dell’articolo e installa la patch per l’italiano. Saluti.

      • grazie marco x l’informazione… vorrei però che mi dica il perchè mi esce scritto list idex out of bounds, sulle note autodata, la ringrazio

        • Non saprei Vito, servirebbero più informazioni e dovrei dare un’occhiata all’errore per comprendere la possibile causa. Saluti.

          • se ti potrebbe esser utile, ho installato la vostra patch ita su autodata 3.38 in inglese, e da allora è sopraggiunto questo problema… distinti saluti

            • Adesso capisco. Vito è tutto regolare e quell’errore è dovuto al fatto che i files del linguaggio non sono perfettamente compatibili con Autodata 3.38. Conto di aggiornare la patch in futuro. Saluti.

            • salve,
              volevo sapere se avete risolto il problema list idex out of bounds perchè a me esce ancora questo messaggio.
              grazie

            • Ciao Gianni. L’errore in questione non è stato ancora risolto. Quando ci saranno sviluppi troverai la soluzione in articolo. Saluti.

            • salve marco, vorrei sapere se avete aggiornato la patch

            • Ciao Vito, come ti ho anticipato in precedenza, quando aggiornerò la patch, amplierò l’articolo specificando le modifiche apportate. Saluti. NB: per aggiornare la patch serve la cartella ITA ufficiale della versione 3.38 o della 3.40 e venirne in possesso non è cosa semplice.

  • autodata 3.38 “parte” senza errori ma compare solo una finestra con scritto CDA3.38…8.500..e l’unica cosa da fare è cliccare ok…dopo di che il programma si arresta… Come posso risolvere? GRAZIE

    • Ciao Giuseppe. Dovresti postare uno screenshot di quello che ti appare a video per comprendere meglio quello che asserisci. Saluti.

      • Ciao, ho anch’io lo stesso problema.
        Allego link con lo screenshot.

        http://tinypic.com/r/v4tmqu/5

        Grazie

        • Ciao Nicola. Anche per te come per Giuseppe, la problematica in questione è risolvibile seguendo il punto 2 dell’articolo, ovvero il passo in cui si discute dell’errore “Versione non corrispondente“. Saluti.

          • Salve,io da oggi mi sto cimentando con la versione di autodata in oggetto,però mi dà un codice per la quale non vedo soluzione 🙁
            Il codice in questione è 0xc0000142
            Il sistema operativo in uso è windows xp professional service pack 3 build 2600 x86..
            Sapresti come potermi aiutare?
            Grazie infinite in anticipo per l’aiuto

            • Altra precisazione,provato adesso su win 7 di un amico,inizialmente mi diceva di inserire il cd,poi grazie alla guida,ho scaricato il primo file,ma ha continuato a darmi errore,ho scaricato il secondo ed autodata è partito e funziona,quindi deduco che autodata sia completo e non mi manca alcun file,e ne son contento 😀
              Solo che però devo farlo funzionare sul windows citato prima 🙁

            • Ciao Davide. La tua precisazione mi permette di escludere parecchie ipotesi. Sappiamo che l’errore è dovuto al sistema operativo in uso. Potrebbe essere causato dall’assenza di Net Framework, essendo questo un requisito essenziale per far funzionare correttamente Autodata.

              Controlla da Pannello di ControlloInstallazione Applicazioni (spunta la casella aggiornamenti installati) la presenza di tale pacchetto. Se ne sei sprovvisto scaricalo da QUI. Disattiva temporaneamente l’antivirus e qualsiasi altro software della stessa natura. Saluti.

            • Ciao Marco,son contento di leggere la tua risposta,tuttavia hai ragione,dovevo specificare anche questo,posseggo sia il net framework 3.5,che microsoft visual c++ 2010,tra i vari aggiornamenti compaiono anche il 2008 ed il 2005,ma nonostante ciò si rifiuta di andare 🙁

            • Se avvii Autodata dal desktop tramite collegamento, provvedi a farlo dalla cartella principale direttamente dall’eseguibile, ossia dal file “ADBCD.exe“.

              L’errore sorge appena parti il programma o subito dopo? Allega uno screenshot dalla pagina Contatti. Saluti.

            • ho provato ad eseguirlo sia da collegamento che da cartela come detto da te,ho anche provato a masterizzarlo e farlo partire da dvd,ma niente,praticamente non riesce neanche ad aprirsi che subito spunta il messaggio di errore 🙁
              ecco lo screenshot

              http://imageshack.us/photo/my-images/845/hgbg.jpg/

  • ciao marco avrei una domanda.. ho un problema nella sezione (versione non corrispondente) mi dice programma – CDA3.38 VERSIONE NUMERO – 8500 ma dove ce scritto cd non ce scritto niente affianco ne in programma e versione .. premetto che ho solo l’installazione scompattata trovata su internet e non ho la iso del programma.. ce solo un passaggio che non riesco a capire comunque cioè questo: Soluzione: apri con il Blocco note di Windows il file VERINFO.DAT presente nella cartella “C:\ADCDA2\COMMON” e annota la versione…. cioè quando apro VERINFO.DAT non so cosa scrivere all’interno.. cioè come annotare la versione.. aspetto risposte 🙂 grazie in anticipo

    • Ciao Matteo e benvenuto. Quell’errore è dovuto, nel tuo caso, all’assenza di alcuni valori nel Registro di Windows. Importa questi dati se possiedi sistema operativo a 32bit o questi altri se lo hai a 64bit e dovresti risolvere. NB: per importare i dati basta estrarre il contenuto dell’archivio ed eseguire un doppio click sul file di registro. Saluti.

      • grazie marco per avermi risposto subito ma non ho risolto il problema aggiungendo i valori nel sistema.. ho fatto una foto è l’ upload così da mostrarti l’errore
        http://i41.tinypic.com/2d264co.png
        non so se devo aggiungere qualcosa a VERINFO.DAT come avevi scritto nella spiegazione perchè aprendola con il blocco note risulta vuoto all ‘interno.. spero puoi darmi una mano che ho davvero bisogno di questo programma.. ti saluto e grazie in anticipo :)… ps, tutte le altre cose scritte da te mi sono andate a buon fine.. questo è l’ultimo passaggio per me difficoltoso per poter accedere al programma

        • Se l’errore persiste è dovuto proprio al fatto che il file VERINFO.DAT è vuoto e il progressivo della versione non può essere confrontato con i valori ora presenti nel registro (avrei dovuto fornirti questa risposta nel primo commento, ma andavo di fretta ieri). Dunque fai così: aprilo con il Blocco Note di Windows e incollaci questi dati:
          [PRODUCT INFORMATION]
          ProductCode=CDA3.38
          VersionNo=8.500

          Oppure scarica questo file e sovrascrivi quando richiesto. Di niente e saluti =)

          • ciao marco ho fatto come hai detto ed ha funzionato.. mi e sorto quest’altro problema, ti allego la foto così vedi
            http://tinypic.com/r/6xu6uw/5
            se metto ok mi esce questa schermata
            http://tinypic.com/r/ndam4o/5
            e se metto di nuovo ok parte il programma con le icone ma non posso cliccarci per violazione..
            mica avresti quel file da mandarmi cioè il primo della foto? aprendolo col blocco note mi fa vedere che e vuoto all’interno.. non so, se sai come aiutarmi e molto gradito.. grazie in anticipo 🙂

            • Nei commenti precedenti il tuo, abbiamo già discusso queste problematiche e dopo averle risolte, si sono presentati altri errori uno dietro l’altro (come nel tuo caso); Non ti resta che procurarti un’altra versione di Autodata perché quella in tuo possesso è senza ombra di dubbio danneggiata. Saluti. NB: il link al file YEARS.IDF lo trovi qui.

            • ok ti ringrazio tanto per la tua disponibilità.. l’errore YEARS.IDF è sparito, ma l’errore encrypton key resta.. provo a procurarmene un’altro grazie mille.. se sai uno funzionante sicuro e me mi manderesti il link ne sarei molto felice.. comunque vedo da solo, in caso grazie in anticipo ciao marco 🙂

            • Non conosco link validi Matteo e non è consentito pubblicarli su questo blog per ovvi motivi; Tra l’altro la maggior parte di questi download restano disponibili per pochi giorni, a volte solo per alcune ore. Prego e ciao ^^

              PS: se riscontri altri problemi in futuro torna pure a trovarmi 😉

  • a me si è avviato una volta dopo aver risolto tutti quei problemi del Runtime error 217 at 004BB10D nel secondo avvio non si avvia più e c’è questo nuovo codice runtime error at 00481f04 che devo fare grazie

  • Ciao Marco,
    non riesco a far partire il programma… eseguo tutto ma mi dà l’errore “runtime error 217 at 00481F04”, diverso dagli altri vostri errori.
    Premetto di avere i .net framework 4 (e non i 3.5) mentre il Visual C++ è installato correttamente.

    Cosa può essere?

    Ti ringrazio

    • Ciao Marco. Anche se il codice di errore è leggermente differente dovresti risolve attenendoti alla lettera ai suggerimenti esposti in articolo al punto 1, ed eventualmente a quelli riportati nei commenti. Prova ad installare Autodata su un altro pc e vediamo che succede. Saluti.

  • Ciao Marco e complimenti/grazie epr il supporto che ci dai.
    Se posso ti vorrei esporre il problema che ho con Autodata e Vista: dopo un uso regolare ad un certo punto è saltato fuori che il file “adbcd.exe ha smesso di funzionare”, dopo aver provato di tutto (sost il file, sost dll, varie procedure descritte qui) ho provato a cancellare il programma e reinstallarlo, ma appena clicco sull’eseguibile dell’installer (installato virtual clone e Sentinel) mi fa una pernacchia e appare una piccola finestra vuota senza scritte se non “annulla”.
    Hai idea di cosa sia?
    grazie in anticipo…

    • Ciao Andrea. Non è facile diagnosticare la causa con pochi elementi a disposizione; Potrebbe essere dovuto all’antivirus (disattivalo), a chiavi di registro corrotte o assenti, a componenti deregistrati. Se possiedi punti di ripristino utili potresti provare a tornare indietro al giorno in cui il programma funzionava correttamente.

      Di certo è successo qualcosa sul tuo sistema: dovresti fare mente locale e pensare quando Autodata ha iniziato a manifestare l’errore da te riportato. Saluti.

  • Salve, io ho veramente bisogno di questo programma e sto in crisi per installarlo. Spero qualcuno mi possa dare una mano. Mi da questo errore all’avvio del setup: Runtime error 217 at 004BB10D. Ho seguito tutti i passaggi per risolverlo ma niente di niente mi da sempre questo errore. Come sistema operativo ho Windows 7-64BIT. Avevo anche già installato nel computer Microsoft. NET Framework 4 Client Profile e Microsoft Visual C++ x86 Redistributable-10.0.40219. Attendo Risposta Grazie

    Saluti
    Gianluca

    • Ciao Gianluca. Disattiva l’UAC e riavvia il pc. Esegui i passaggi illustrati in articolo e se non risolvi avvia il Prompt dei Comandi come amministratore ed esegui il comando per registrare la DLL. Se ancora non va sostituisci quest’ultima e riprova. Saluti.

  • E’ possbile masterizzare l’iso e avviarla da dvd senza installazione ?

  • salve
    ho installato tutto ma non va prima esce un errore di windows in adbcd.exe dove dice inviare o non inviare errori,dopo Runtime error 217 at 004BB10D
    il mio sistema e windpws xp pro sp3

    • Ciao Luigi. Il secondo errore puoi risolverlo leggendo con cura le soluzioni proposte in articolo e sostituendo la dll in questione qualora non riuscissi a risolvere (download in articolo). Il primo errore invece potrebbe essere sintomo di versione danneggiata; Il download all’eseguibile interessato (adbcd.exe) è invece disponibile tra i commenti e la password per aprire l’archivio è: marcucciogemel.it. Saluti.

  • Salve,ho installato la patch e funziona tutto perfettamente se non fosse che quando si cerca di aprire una nota col triangolino giallo ad esempio sulle coppie di serraggio appare un errore che dice “List index out of bounds(0)”.Questo non accade con la versione originale inglese.Autodata 3.38 sia su win xp che 7.Cosa puo’ essere?

    • Ciao Liborio. Nella tua domanda probabilmente è insita anche la risposta. Dal momento che nella versione inglese l’errore da te segnalato non si manifesta, potrebbe essere proprio un problema di linguaggio e al momento per porre rimedio non c’è niente da fare. Se riesci posta lo screenshot dell’errore o allegalo a una e-mail. Saluti.

      • Ok,ti ho mandato una mail con lo screenshot.E’ come se mancasse il collegamento ai file cui fa riferimento la nota.

        • Dopo aver visionato l’immagine confermo quanto detto precedentemente; E’ un problema legato al linguaggio che non è perfettamente compatibile con la versione di Autodata 3.38. Se riuscirò a risolvere ti contatterò personalmente in privato. Ciao Liborio e grazie per la segnalazione. Saluti.

  • salv,
    io ho installato il programma su win8, e mi esce Runtime error 217 at 004BB10D.
    ho provato a fare il procedimento da lei riferito ma nulla, eseguendo questo:

    Soluzione: da Start> Esegui… o tasto WIN+R> digita regsvr32 C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll, oppure la stessa operazione dal Prompt dei Comandi (CMD) eseguito come amministratore.

    mi esce questa finestra:

    il modulo C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll e’ stato caricato ma la chiamata a dllregisterserver non e’ riusciuta codice di errore 0x80020009

    che posso fare? ho scaricato anche ADBCD.EXE ma necessita di passw. me la puo inviare?

    • Ciao Alessandro. Ultimamente ho avuto modo di testare Autodata 3.38 su Windows 8 64 bit e a parte un po’ di grane iniziali, come ad esempio l’errore da te segnalato, tutto è andato per il meglio. E’ fondamentale avviare la shell (cmd.exe) come amministratore e dal promp dei comandi registrare la dll. Se questo passaggio non va a buon fine, è opportuno sostituire ChilkatCrypt2.dll (download in articolo). La password per il file “ADBCD.EXE” è marcucciogemel.it. Saluti.

    • il mio stesso errore

  • ciao marco potrei avere la password del file adbcd.exe

  • ciao Marco e grazie per ttt quello che fai posso chiederti una cosa? il mio ADdc2 mi dice che l’eseguibile ha smesso di funzionare (Vista SP2)
    grazie

    • Ciao e benvenuto. Ho già risposto a questo quesito e il più delle volte gli utenti non hanno risolto, né sostituendo l’eseguibile principale “ADBCD.exe” (lo trovi tra i commenti – password: marcucciogemel.it), né seguendo altri consigli e procedure.

      Dovresti accertarti che la versione di Autodata in uso sia davvero funzionante (testala su un pc con Windows XP), perché frequentemente questo errore è indice di versione danneggiata. Saluti.

  • Non riesco a risolvere il problema Runtime error 217 at 004BB10D
    Quando eseguo mi dice Impossibile trovare il modulo
    Come risolvo??
    Il problema è saltato fuori oggi, è più di 3 mesi che ho installato autodata ed è sempre andato

  • ciao senti io non riesco a risolvere il problema di :” inserisci il cd/dvd nell’unità e premere ok”
    attenzione non esce nemmeno la lettera dell’unità cioè non dice ” inserisci il cd/dvd nell’unità C: e premere ok” ma ” inserisci il cd/dvd nell’unità e premere ok”.
    ho installato la patch ita e funzione, infatti prima il mess di errore era in italiano. ho provato ad utilizzare il file postato per il problema cd\dvd ma niente da fare. ho w7 64bit. potresti aiutarmi?

    • Ciao Francesco. Se con le soluzioni in articolo e con quelle proposte nei commenti non hai risolto il problema in oggetto, non ti resta che testare la versione di Autodata in tuo possesso su un altro computer, per verificare per prima cosa che sia perfettamente funzionante. Saluti.

  • Ciao a me dice che che la presente versi one del cd/dvd e’ scaduta e non parte,qualche soluzione?

    • Andrea probabile tu sia in possesso di una versione di Autodata mal funzionante. Difficile diagnosticare la causa non potendo testare la tua e senza una virgola di dettagli. Saluti.

  • ciao , ho fatto tutti i tentativi possibili ma mi da sempre no cd , vorrei provare il tuo eseguibile di autodata , mi mandi la pass ? grazie ciao

    • Ciao Max. Hai letto tutti i commenti, provato tutte le soluzioni esposte nell’articolo? Ti invio la password per email. Saluti.

      • ciao , grazie per la pass ma non mi va ugualmente , preciso che ho win 8 , sistema operativo 32 bit e processoe x64 . cosa mi consigli ?

        • [PRODUCT INFORMATION]
          ProductCode=CDA3.38
          VersionNo=8.500
          ExpiryDate=40786
          questa è la mia versione

          • Max non ho ancora avuto modo di testarlo su Windows 8. Autodata viene installato sull’unità C o altrove? Prova ad importare questo file di registro.

            • è installato in c , ho messo il file che mi hai dato ma nulla , in precedenza avevo messo gli altri file di registro a 32 bit e non andava poi ho provato con quello a 64 e ancora nulla , non è che ora ho fatto casino ?

            • No Max, non hai fatto nessun casino, altrimenti non ti avrei postato l’ultimo file di registro. Se proprio vuoi, puoi recarti nel registro di sistema ed eliminare le chiavi in questione manualmente.

              Non ti resta che testare la versione in tuo possesso su Windows 7 (meglio a 64 bit) e se neppure la funge, allora è “bacata” e devi sostituirla. Saluti.

            • ciao , ho installato sentinel e ora va tutto ma in inglese , se installo la patch appena entro nel programma non vedo piu neanche una scritta , appaiono solo se ci passo sopra con il mouse , sai aiutarmi ?

            • scusami ma ho installato un altro autodata che pensavo fosse il 3.38 che in realtà non andava e ho cancellato , ora ho installato il 3.18 e penso che la patch non vada vero ? mi sai aiutare ?

            • Max la patch è compatibile con la versione di Autodata 3.37 o superiore, fino al 3.40, sulle altre provoca gli errori da te esposti. Saluti.

            • ho installato la 3.38 , mi dice version mismatch.
              please ensure that the correct version of the cd/dvd is installed.
              mi va solo la 3.18 ma in inglese , la 3.38 mi da questo errore,la 3.18 la monto con daemon tools e va , la 3.38 la installo ma non la posso montare e mi da quell’errore , che caspita è , grazie

            • Max, l’errore da te segnalato è “Versione non corrispondente“. Segui la soluzione in articolo. Saluti.

            • risolto , hai ragione sei un mito grazie mille

            • Non avevo dubbi 😉 Ciao Max ^^

  • Semplicemente Grazie! Grande Marco

  • ciao, durante l’installazione di autodata 3.40 mi appare il seguente errore:
    impossibile caricare il modulo “ChilkatCrypt2.dll
    accettarsi che il file binario sia archiviato nel percorso specificato o eseguire il deburg per individuare eventuali problemi nel file binario o nei file dll dipendenti

    puoi aiutarmi?grazie

    • Ciao Vitangelo. Leggi le soluzioni proposte in articolo e spulcia tra gli ultimi commenti. Comunque dovresti risolvere scaricando (download su) e sostituendo la DLL oggetto dell’errore. Saluti =)

  • ciao…forse non ho capito bene e perciò chiedo:ma ciò che è possibile scaricare da questa pagina è solo l’aggiornamento in lingua italiana? il programma autodata vero e proprio da dove lo posso reperire? perché installando ciò che trovo in questa pagina non mi da la possibilità di avviare nessun programma…..grazie

    • Vitangelo hai capito bene. Da questa pagina è possibile soltanto scaricare la Patch traduttiva per convertire Autodata in italiano; Il programma vero e proprio devi cercarlo altrove. Saluti.

  • I miei complimenti: Ho fatto l’operazione come amministratore e tutto funziona.
    Sei grande!!!!

  • Ho problemi con l’installazione su un pc. Runtime error 217 at 004BB10D. Ho installato net framework 3.5, visual c++ 2008 ma nulla. Ho provato la tua prima soluzione e appena lancio la stringa da START–ESEGUI mi esce il seguente errore:
    il modulo “C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll” è stato caricato ma la chiamata a DllRegisterServer non è riuscita. Codice errore 0x80020009

    Aiuto e grazie mille 🙂

    • Daniele sostituisci la dll ChilkatCrypt2 con quella proposta in articolo e riesegui la registrazione della stessa da Prompt dei Comandi eseguito come amministratore. Saluti.

      • Nulla da fare. Sostituita nella cartella ACDC2 e ridato il comando: STESSO ERRORE.
        L’unica cosa non ho capito bene come faccio a dare il comando da amministratore…
        Ma non penso sia quello il problema 😉 Che ne dici????
        Grazie mille

  • Ciao Marco, ho scaricato il file di Autodata da Emule, mi potresti inviare la password? Grazie!

    • Ciao Luca. Il file che hai scaricato da Emule non ha nessuna attinenza con la mia persona e questo articolo. Forse ci sono inclusi gli archivi contenenti le soluzioni da me proposte e la patch traduttiva e per questo motivo l’hai associato a me;

      L’unico eseguibile che metto a disposizione protetto da password è “ADBCD.exe“. Saluti.

  • salve mi potresti dare la pass dell’archivio? grazie

  • Salve,allora in effetti avevi ragione,era il file che avevo che non andava bene!!ora ne sto adoperando un’altro,installato su d (non so perchè ma mi faceva scegliere solo questao nonostante tutti i programmi sn su c) ma ora, andando sulla cartella creata e cliccando su adbcd mi dice : RUNTIME ERROR
    PROGRAM : d:/adcda2/adbcs.exe
    r6025
    pure vurtual function call…
    PRemetto che ora lo sto provando su seven, a me servirebbe su xp,secondo voi se provo su xp risolvo^??

    • Beh, il modo migliore per saperlo è testarlo su Windows XP. Vicenzo ti invito a leggere bene le soluzioni proposte verso fine articolo al punto 3, ed eventualmente a spulciare tra i commenti per documentarti meglio su questo errore. Saluti.

  • Salve sign.Marco,si intendevo la pach in italiano grazie della risposta, ora sto cercando di installarlo ma mi crea quel problema descritto,mi potete aiutare???

    • Vincenzo dammi del tu per favore 😉
      Ho come l’impressione che tu sia venuto in possesso di una versione di Autodata mezza fallocca. Puoi provare a risolvere sostituendo il file “ADBCD.exe” con un altro integro scaricandolo da QUI. Saluti.

      Nb: se Autodata non dovesse funzionare neppure così, non ti resta che procurarti una nuova versione.

  • salve so scaricato un file(dovrebbe essere il software di autodata 3.40 e la cartella è circa 1,33 gb,allora sul portatile cn WINDOWs 7 cercando di far partire l’istallazione mi dice appena inizia che a adbcd ha smesso di funzionare anche se cerco di farlo partire cm amministratore, invece se cerco di farlo partire da un’altro pc cn xp, fa la stessa cosa,però se l’avvio cm aministratore mi chiede la password!ora cm posso fare per risolvere il problema?? devo installare qualcosa prima???vi ringrazio

  • salve io non riesco a trovare il dile del programma, mi lincate qualche sito dove posso scaricarlo,vi ringrazio!

    • Ciao Vincenzo. Se per “file del programma” alludi alla patch traduttiva, la puoi trovare linkata a fine articolo o a questo indirizzo. Saluti.

      Nb: link al programma vero e proprio su questo blog non puoi trovarne per due semplici ragioni:

      1. Poiché tali commenti andrebbero contro lo scopo e lo spirito di questo articolo.
      2. Violerebbero il regolamento e finirebbero inevitabilmente per essere cestinati.

  • Io mi sto scrvellando per farlo partire.
    Sono fermo alla prima schermata.
    “La versione programma non corrisponde alla versione CD/DVD. Assicurarsi che sia installata la corretta versione del CD/DVD codice prodotto CDA3.38 versione numero 8500”
    Cerco di aprire il file VERINFO.DAT con blocco note ma il suo contenuto non è visibile eppure qualcosa c’è dentro in quanto me lo evidenzia selezionando tutto, copio e incollo su word ma i caratteri non sono visibili.
    Ho win 7 64. Ho lo stesso problema con win xp 32.

    • Ciao Danilo. Importa il file di registro per la tua versione di Windows come spiegato in articolo e scarica il file VERINFO.DAT, sostituendolo all’originale quando richiesto. Saluti.

      • Ho eseguito questa procedura ma quando lancio il programma mi da questo form:
        “C:\ADCDA2\COMMON\Years.IDF is not a valid file”

        • Ci siamo quasi, ho eseguito la procedura di nuovo, disinstallando tutto e rimosso i file di riferimento nel registro ma ora mi da: Inserire il CD/DVD nell’unità e premere ok, ho già importato il file di registro di riferimento ma il problema non è risolto.

        • Danilo ti invito a “spulciare” tra i commenti, onde evitare soluzioni già proposte;
          Se guardi bene trovi anche il link al file Years.IDF, tuttavia credo che la tua versione di Autodata non sia in buona salute.

      • Ci siamo quasi. Ho rimosso tutto compreso i riferimenti nel registro reinstallato tutto seguendo tutte le procedure ma ora ho questo problema: “Inserire il CD/DVD nell’unità e premere ok” pur avendo importato il file di registro di riferimento.

        • La tua versione di Autodata risiede su disco C?
          In caso contrario devi modificare appositamente il file di registro.

          I files all’interno della cartella “COMMON” sono presenti?
          Quanti ce ne sono? Quanto occupano in totale?
          Effettua prima di tutto queste verifiche. Saluti.

      • Evidentemente le mie versioni erano disastrate.
        Ho trovato una versione in Spagnolo 3.40 e funziona perfettamente con la ligua Italiana sia su XP WIN732 e 64.
        Se qualcuno vuole il torrent lo mando.

  • ciao serve anche a me la password penso il mio sia corrotto e autodata non va dice di inserire cd\dvd

  • ciao marco sono riuscito a far partire autodata su w7 64 bit importando il tuo file .reg per wersione 64bit che nel percorso delle varie chiavi passa per WOW6432Node mentre quello che era nel pacchetto che ho io non passa per quella cartella ma si ferma a SOFTWARE.
    questa e una chiave del mio file .reg che ho nel pacchetto [HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Autodata Limited\CDA2\CONFIGURATION

    mentre il tuo è cosi:[HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\WOW6432Node\Autodata Limited\CDA2\CONFIGURATION]

    solo che dopo la schermata iniziale ok …..la pagina compere a pezzi penso che sarebbe il caso di disintallare e installare di nuovo con il tuo file.reg.
    solo che non trovo il programma autodata nella finestra di Windows delle installazzioni/applicazioni.
    come faccio a disintallare autodata?

    • Intanto Daniele grazie per essere tornato a raccontare come sei riuscito ad avviare il software.

      Per disinstallare AutoData devi procedere manualmente. Elimina le cartelle dal Disco e i riferimenti dal registro. Non so se riuscirai a risolvere, ma tanto vale tentare. Saluti.

      • Ho riprovato ad aprire il programma e……funziona! penso che i problemi di visualizzazione siano dovuti alla funzine AEREO di w7,perchè riprendo di nuovo autodata……ahh finestra a pezzi…..clicco sull’icona del progr.sulla barra degli strumenti per chiudere temporaneamente……….poi riapro il progr.sempre dall’icona e………..finestra ok e consultazione senza problemi!!!
        se lascio tutto cosi, anche nel registro penso che non succeda niente…..penso..o no?
        Comunque Marco sono io che ti ringrazio perché senza il tuo PREZIOSO lavoro non sarei riuscito in nulla.
        saluti

        • Lascia tutto così com’è che problemi non possono sorgerne assolutamente.
          Di nulla per l’aiuto. Grazie anche a te queste precisazioni saranno di valido supporto per i fututi utenti. Buona giornata Daniele ^^

  • ciao ti volevo dire che ho effettuato l’installazione di autodata ver.3.38, quando vado ad aprire mi dà l’errore di sopra al punto 1, di conseguenza ho cliccato win+r ma una volta digitata la frase regsvr32 C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll mi dà il seguente messaggio il modulo C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll è caricato ma la chiamata a DllregisterServer non è riuscita. codice errore 0x80020009. ti ringrazio per la risposta

    • Ciao Giuseppe. Hai provato come descritto in quel passaggio… “oppure la stessa operazione dal Promp dei Comandi (CMD) eseguito come amministratore.”?

      Se neppure così risolvi scarica la dll “ChilkatCrypt2.dll” dai link verso fine articolo e sostituiscila alla tua e riesegui il comando: “regsvr32 C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll“.
      Saluti.

    • salve io ho scaricato autodata 3.38, ho anche trovato la patch in italiano, solo che su alcune auto non riesco a visualizzare tutte le operazioni, come mai? in pratica non è completo..

      • Ciao andrea ho avuto lo stesso “problema” diciamo cosi eti posto la risposta che Marco ha dato a me
        Il fatto che siano sparite alcune illustrazioni è del tutto normale; Infatti come spiegato nell’articolo la patch traduttiva contiene i files per la versione 3.37 di Autodata e ci sta che qualche elemento grafico possa effettivamente mancare. Saluti.

      • Ciao Andrea. Questo è un fatto comune, difatti ogni 6 mesi circa escono nuovi aggiornamenti o versioni successive di Autodata che contemplano migliorie e arrichiscono i database e gli schemi elettrici, apliando anche le operazioni di cui parli.

        Ovviamente solo ai clienti che acquistano il prodotto viene dato accesso a tali dati.
        Saluti.

        • grazie marco, io ho provato a vedere lo schema per la cinghia poer la mia macchina e non l’opzione cinghia distribuzione e chiara e non si clicca, ho provato anche ad istallarlo solo in inglese senza la patch ma niente sempre uguale

  • Sono entrato nel registro dove dovrebbe andare il file .reg e ho notato che la stringa DATA DIRECTORY è scritta cosi: c:\acda2\common\.
    Mentre la tua ha il doppio “\\” tra i nomi cambia qualcosa?
    tieni presente che non so proprio fare queste cose vado un alla cieca
    ciao

    • E’ tutto corretto Daniele.
      Hai provato ad avviare il file “ADBCD.exe
      in Modalità di Compatibilità per WIndos XP SP3?

      • Ho seguito il tuo consiglio ho provato ad avviare il tutto in modo xp sp3 ma compare una piccola finestra senza alcuna scritta con il classico avviso acustico……
        E’ possibile mettere le due “\\”nel file del registro senza fare guai?

        • C’è qualcosa che non va, ma capirlo non è certo facile.
          Se vuoi puoi fare la prova aggiungendo uno slash,
          tanto il ramo interessato è solo quello inerente Autodata,
          anche se escludo tu possa risolvere.

          • Spero perdonerai la mia ignoranza,ma……come si fa?

            • Puoi aprire qualsiasi file di registro con il Blocco Note
              di Windows per modificarlo come preferisci o aprire Regedit e recarti a quella spacifica Chiave e modificare qualunque Valore manualmente. Saluti.

            • Grazie per i consigli e il tempo …..voglio provare ancora non mi arrendo anche xchè con la funzione VIRTUAL XP MODE di w7 autodata funziona.
              Se passi verso San Marino ti offro un caffè
              grazie di nuovo

            • Avrei voluto far di più, ma da qui non mi resta altro di rammentarti che “chi la dura la vince” =) e di ricordarti di farmi sapere se risolvi e come. Saluti Daniele e grazie per il caffè 😉

  • Ti ringrazio per la veloce risposta Marco,se ti puo’ servire come info in piu’ ho W7 64bit ultimate, autodata 3.38.
    Mi è sorto un dubbio, il file .reg va copiato nella cartella COMMON o da un’altra parte del registro di w7?
    grazie per la pazienza ciao

    • Uhm, il tuo dubbio che ti è sorto non è poi così banale;
      Il file con estensione .reg non va spostato in nessuna cartella, ma semplicemnte importato con un doppio click del mouse o facendo tasto destro su di esso e scegliendo la voce in alto “Unione“. Saluti.

  • autodata mi continua ha chiedere di inserire il cd nonostante ho importato il file per il sistema 64bit,mentre non ho nessun problema con autodata se uso la funzione virtual mode xp.
    Avendo la versione in inglese ho sostituito la cartella ENG con la tua pacht ma sono sparite alcune illustrazioni quando stavo consultando una cinghia di distribuzione.
    Saluti

    • Ciao Daniele. Se continua a darti quell’errore non posso fare molto non avendo la tua versione a portata di mano. Prova a importare anche il file a 32 bit (non corri alcun rischio).

      Il fatto che siano sparite alcune illustrazioni è del tutto normale; Infatti come spiegato nell’articolo la patch traduttiva contiene i files per la versione 3.37 di Autodata e ci sta che qualche elemento grafico possa effettivamente mancare. Saluti.

  • ho un versione francese di autodata 3.38 e mi dice cosi: cette version du CD/DVD a expire. Merci de bien vouloir vous assurer que la version du CD/DVD instalee est la bonne….qualcuno mi può aiutare? grazieeeee

  • Ciao a tutti, ho fatto tutti procedimenti descritti sopra, quando vado ad avviare mi dice: SetDate Incorrect date….come posso risolvere? grazie

  • ciao Marco, intanto ti volevo ringraziare per il tuo indispensabile aiuto.
    funziona perfettamente non da errori, l’unico problema che mancano alcuni dati, come per esempio tutte le immagini. se qualcuno sa risolvere questo problema lo ringrazio in anticipo.
    grazie a presto.
    P.S ho usato una versione 3.40 combinandola con la 3.38

  • Ciao Marco, fatto ma non è cambiato nulla.
    tutto alla lettera

    • adesso mi dice
      c:\ADCDA2\COMMON\Years.IDF is not a valid file

      • mi dice anche file bitman non valido

      • Di male in peggio. Come vedi risolvendo un problema ne sorge un altro. Se scorri i commenti trovi anche la soluzione a questo ultimo errore, ma in catena ne arriverà un altro e così via, finchè individuare la causa dei successivi resterà cosa ardua e complicata.

        Hai una versione di Autodata danneggiata.
        Soluzione: ti conviene sostituirla del tutto.
        Saluti.

  • ciao,marco
    volevo chiedere , siccome a me esce “versione non corrispondente” cosa devo fare per sistemare?
    P.S: tutti i precedenti passaggi già fatti. in più nel VARIDAT non trovo scritto nulla è vuoto.
    grazie

    • Ciao Simone. Se hai seguito tutti i passaggi per la soluzione di questo errore ma ti ritrovi il file VERINFO.DAT vuoto, devi aprirlo con un editor di testo come Blocco note e incollarci i seguenti dati al suo interno o sostituirlo con questo:

      [PRODUCT INFORMATION]
      ProductCode=CDA3.38
      VersionNo=8.500

      Salva e avvia Autodata. Fammi sapere l’esito. Saluti.

  • scusate ma dove devo cliccare per istallarlo? grazie

  • ho installato autodata ma mi continua a dire che devo inserire il cd e riprovare, qualcuno può aiutarmi? grazie mille

  • anche a me servirebbe la password grazie 1000

  • Salve, è possibile avere la password del file ChilkatCrypt2.dll?
    grazie

  • Ciao, è possibile avere la password di ChilkatCrypt2.dll.exe?
    Saluti!

    • Ciao Lucas. Si, la riceverai per posta elettronica tra pochi istanti. Saluti.

      • Che tempismo. Ok funzionante dopo la registrazione della dll.
        Piccola nota, specifica nel tutorial che regsvr32 va eseguito come amministratore, anche se è già scritto nei commenti.

        • Far conoscere l’esito personale delle soluzioni proposte in fondo non richiede un grande dispendio di energie e resta un valido supporto per gli utenti che in futuro approderanno in questa pagina;

          La richiesta di password su alcuni files, è motivata anche dal fatto di spronare in tal senso ogni navigatore. Grazie Lucas per la segnalazione e il consiglio: articolo perfezionato 😉 Saluti =)

  • Salve. Potrei avere anke io la password per il file ChilkatCrypt2.dll? Grazie davvero.

    • Si Nicola, la riceverai a momenti.
      Molti di voi sostituiscono questi files e spariscono nel nulla. Siate collaborativi e rendeteci partecipi qualunque sia l’esito finale di ogni soluzione provata. Saluti.

  • Ciao, ma c’è qualche anima pia che mi manda la password del file
    ChilkatCrypt2.dll.exe
    goldrake999@gmail.com

  • Ciao mi puoi mandare le password per cortesia 🙂

  • salve
    sostituito ADBCD.exe
    non è cambiato niente
    1 messaggio err. immagine bitmap non valita
    2 messaggio err encryption key is not per tre volte
    quale altro tentativo fare ?

  • installato su windows 7 ed è partito grazie ai tuoi consigli. ora sempre su windows 7 ma su un altro pc mi dice di inserire cd\dvd corretto come posso risolvere? forse è il file adbcd.exe corrotto, ho provato ha scaricare il tuo che è di 7.3 mb mentre il mio è di 13….potrei avere la password o la risoluzione al mio problema se ti è già capitato. grazie mille

    • Salvatore prova a sostituire il file ADBCD.exe per vedere se risolvi. Le dimensioni del file in questione dipendono dal tipo di compressione. L’eseguibile decompresso dovrebbe aggirarsi sui 17.6 MB.

      In genere il messaggio di errore “Inserire il CD/DVD nell’unità C: e scegliere OK” è dovuto all’assenza della cartella COMMON o al suo contenuto. Saluti.

  • ho constato che l’immagine OPEN.bmp piena di zeri
    è normale o corrotta?
    qualcuna integra ce per provare?
    grazie

    • Ciao Giuseppe. Probabile tu sia in possesso di una versione di Autodata un po’ “bacata”. Ritengo che l’immagine OPEN.bmp non abbia nessuna attinenza con l’errore. Al massimo scarica il file ADBCD.exe sostiuendolo all’originale. Saluti.
      Ps: usa la stessa parola chiave per l’archivio.

  • risolto con la ChilkatCrypt2.dll con regsvr32 C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll

    ora parte mi da uba scermata bianca e mi dice immagine bitmap non valita
    ed anche encryption key is not valid
    qualche suggerimento?
    grazie

  • ciao ho sostituito la dll chilkatcrypt2.dll
    e non è cambiato niente

    questi sono gli errori
    ADBCD.exe ha snesso di funzionare
    e subito dopo
    runtime error 217 004BB10D

    hai qualche idea grazie

  • salve a tutti
    sono giuseppe anche io sono interessato ad installare autodata 3.38
    ho seguito la tua guida fatta bene
    ma aime non funziona spero sia la ChilkatCrypt2.dll corrotta come dici tu
    per favore aiutami
    grazie ciao

  • ciao quale è la password? grazie mille

  • ciao, posso avere la password? grazie

  • Salve potrei avere la password del ChilkatCrypt2.dll? Grazie

  • Salve, è possibile avere la password del file ChilkatCrypt2.dll?
    grazie

  • dove posso scaricare la VERSIONE AUTODATA 3.38 ITA GRAZIE.

  • grazie marcuccio…. ho sostituito ChilkatCrypt2.dll… e sono riuscito a registrato correttamente dal prompt…

    ora però mi esce C:\ADCDA2\COMMON\Years.IDF is not a valid file

    • leggendo dai commenti sotto ho scaricato il file years…

      ora ho i seguenti errori all’avvio:

      bitmap image is not valid (dovrebbe essere lo sfondo open.bmp)

      encription key is not valid

      non so se hai risolto con l’utente precedente che aveva gli stessi problemi…

      cmq ti ringrazio x il supporto 😉

  • ho il problema runtime error 217 at 004BB10D… Vorrei provare a rimpiazzare il file ChilkatCrypt2.dll… mi manderesti la passw???

    e poi se provo a scrivere questa dicitura:
    regsvr32 C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll

    mi dice:
    C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll non è un file eseguibile e non vi sono registrazioni helper registrati per questo tipo di file…

    sto testando il tutto su win xp sp3

  • Ciao, quando provo a fare il procedimento per risolvere l’errore Runtime error 217 mi esce la finestra messaggio :
    -Il modulo C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll non è compatibile con la versione di windows che stai usando.
    Io uso Windows 7 32 bit, come posso risolvere?
    dalle altre discussioni suggesci di eseguire la verifica di intergrità con il comando sfc/scannow, fatto ed è tutto ok.
    Ho solo un account e sono l’amministratore, eventualmente dicevi di disabilitare UAC, come?
    Grazie in anticipo per la disponibilità

    • Benvenuto Michele. Puoi disabilitare l’UAC seguendo questi passi. Hai provato a registrare la dll eseguendo il prompt dei comandi di Windows (CMD) come amministratore? Tasto destro su prompt dei comandi e scegli Esegui come Amministratore.

      Ritengo che quella dll potrebbe essere corrotta o obsoleta. Se vuoi un aiuto concreto zippa il file “ChilkatCrypt2.dll” e invialo per posta elettronica a marcucciogemel[chiocciola]hotmail.it. Saluti.

    • Ciao Michele. Ho analizzato con attenzione la dll e come ipotizzato l’errore si presenta proprio perchè “ChilkatCrypt2.dll” è corrotta o meglio dire non è valida: il codice interno è inesistente. Della dll originale sono rimaste soltanto le dimensioni esatte. Avresti potuto sbatterci la testa all’infinito, restando sempre a un punto morto. Clicca QUA per scaricare una copia integra del file in questione e incollalo nella cartella ADCDA2, sovrascrivendo quando richiesto. Saluti.

      • Grazie mille Marco, per fortuna che c’è ancora qualcuno che aiuta il prossimo…
        C’è soltatanto un altro problemino: lancio il programma e mi esce la schermata che mi dice che la versione non corrisponde, come nella prima foto della tua guida.Ho seguito la procedura in risposta a Ciccio nei giorni passati, ma una volta lanciato il programma:
        esce una finestra di errore :Bitmapimage is not valid, un’altra che dice encryption key is not valid.Sto impazzendo….

        • Oh beh, le cose si complicano. Facciamo un tentativo analizzando anche l’eseguibile principale. Zippa e inviami il file “ADBCD.exe” per posta elettronica. Ps: mi sa che sei in possesso di una versione di Autodata mezza “disastrata”. Saluti.

        • Allora Michele, dopo aver analizzato anche l’eseguibile, non ho riscontrato nessuna anomalia. Dal momento che diagnosticare questi errori a distanza diventa adesso cosa contorta, ho preparato un autoestraente contenente vari files da estrarre nella cartella principale di Autodata, che puoi scaricale da QUI. NB: Fai una copia degli originali prima di sovrascrivere. Saluti.

  • Salve è possibile avere la password per “Archivio-ADBCD.exe”
    grazie, ciao

  • Ciao a tutti

    io ho installato e curato autodata 3.38.
    Dopo una scansione antivirus mi è stato cancellato io file ADBCD.exe che nn riesco più a recuperare (cd installazione smarrito).
    qualcuno mi può aiutare?
    grazie fin d’ora..
    Nicola

    • Ciao Nicola. Quasi sicuramente si è trattato di un “falso positivo” e a mio avviso il file non è stato cancellato, bensì “spostato”.
      La funzione principale della quarantena è archiviare i file infetti in modo sicuro. I file sono messi in quarantena se non è possibile pulirli, se non è sicuro o consigliabile eliminarli o, infine, se vengono erroneamente rilevati come minacce (il tuo caso probabilmente).

      È possibile ripristinare nella posizione di origine i file messi in quarantena. Utilizza a tale scopo la funzione Ripristina del tuo antivirus (a proprosito qual’è) e contestualmente metti la cartella di Autodata o il singolo file “ADBCD.exe“, tra le esclusioni, per evitare che venga nuovamente eliminato. Saluti.

      • ciao Marco

        purtroppo credo che il file sia irrecuperabile.
        Il software antivirus è il Malwarebytes.
        Il file è stato eliminato direttamente e non è in quarantena
        Ho persino provato a recuperarlo con i software di recupero file danneggiati e cancellati ma non lo trova (penso che certi antivirus utilizzino un particolare sistema di cancellazione che impedisce il recupero del file).
        mi puoi aiutare? ho possibilità di recuperare questo eseguibile da qualche parte?
        Grazie

        Nicola

  • Ciao marco, ho un problema con autodata, ho installato il programma tramite cura nei registri, ho messo la tua patch ita e funziona correttamente, ma all’avvio del programma e quando clicco su qualche icona mi dice questo….send the code 46f1384c to licensing center, mi sai dire perchè?? io ho windows 67 6a bit grazie.

    • dimenticavo, vorrei aggiornare il database delle auto come faccio???

      • Ciao Giovanni. Prima che tu localizzassi la versione di Autodata nell’italiano tramite patch, l’errore si presentava comunque? Parliamo della versione 3.38 o quale?

        L’errore sembra essere riferito alla licenza, ma non avendo la tua versione a portata di mano, mi trovo in difficoltà nell’individuare la causa e la relativa soluzione.
        Hai provato ad avviare Autodata in Modalità di Compatibilità per Windows XP SP3 come riportato a fine articolo?

        Mandami per e-mail (pagina contatti) uno screenshot dell’errore, ed eventualmente il file “ADBCD.exe” zippato.

        Autodata non prevede l’aggiornamento del database con procedura online e anche se così fosse, sta certo che alle versioni piratate, verrebbe impedito sicuramente di farlo. Saluti.

  • Ciao, premetto che quello che ti sto chiedendo sono disposto a pagarlo. Ho appena installato Autodata 3.38 presa da privato . Durante l’installazione ho dovuto dare via mail l’ ID del mio pc a chi me l’ha venduta per poi ricevere dallo stesso una user e una key di 80 caratteri. Purtroppo 2 non me le passa. Siccome vorrei installare autodata su un secondo pc che mi serve per quando un automobile resta in panne, (vedo sul posto fusibili, relais e altre cose), chiedo se hai un programma generatore di codici per autodata tramite l’ ID del PC. Grazie e buon lavoro,Fabio.

    • Ciao Fabio. Non credevo esistesse un keygen per Autodata 3.38. Infatti la maggior parte delle versioni di Autodata 3.38 piratate, non richiedono alcun codice per essere attivate.

      Chi ti ha venduto quella copia, secondo me si è premurato di proteggerla con qualche software atto a tale scopo (ne esistono diversi sul web). Dovrei analizzare almeno il file “ADBCD.exe” per ricavare maggiori dettagli.

      Sarebbe interessante analizzare anche la cartella contenente il linguaggio italiano della tua versione per poterla confrontare con quella della patch. Saluti.

  • funziona perfettamente.grazie Windows xp service pack 3

  • Ciao!!
    io ho la versione di autodata 3.38 in inglese e dopo aver seguito tutte le verifiche che proponi in questo articolo corrisponde in tutto e per tutto a quella versione, quindi ho provato a scaricare la patch, lanciarla, faccio sfoglia indicando il percorso di autodata in inglese (cartella ENG), e avendolo installato sul disco locale (E) la faccio partire, la patch copia i file nella cartella, ma uina volta aperta autodata questa rimane in inglese, allora ho provato a creare una nuova cartella dove far installare i file della patch, cosi’ che poi posso copiarli manualmente nella cartella eng , ma pur dicendomi di aver copiato i file nella cartella da me creata, una volta aperta questa è vuota, ho windows xp sp3, in inglese funziona alla perfezione, ma non riesco ad installare la patch, grazie per la lettura

    • Ciao Matt. Ho verificato quanto da te precisato e tutto corrisponde al vero. In effetti cambiando il percorso di estrazione, i files interessati non vengono estratti.

      Lascia il percorso predefinito, ovvero “C:\ADCDA2\ENG” e copiati i files da lì (non dirmi che non hai disco C:), per poi incollarli nella partizione ove risiede Autodata.

      Appena posso correggo la patch. Segnalazione inpeccabile. Grazie.

  • Salve,

    ho provato ad installare la patch con Windows XP, per un attimo compare la finestra ‘riga di comando’ vuota e poi più nulla.
    Controllando nella cartella ENG i files non sono stati sostituiti da quelli in italiano.
    La versione Autodata è la CDA3.38, versione numero 8.500 in inglese.

    Grazie per l’aiuto e l’ottima patch sperando che funzioni anche per me.

  • Grazie mille!!

    Ho istallato il patch su windows 7, poi su un xp (entrambe su 32 bit) con autodata 3.38 (senza sentinel, dongle, ecc) ed e andato tutto liscio. Grazie , ancora per il tuo lavoro!!

  • Buonasera, ho installato il programma sia su win7 che XP. Mi trovo nella stessa situazione di Ciccio. Avvio il programma e dice bitmap image is not valid do OK e invia il messaggio encription key is not valid dopo vari ok si apre una finestra bianca a tutto schermo vuota sono presenti solo delle icone in alto a dx cliccando su di esse ripete encription key is not valid e sulla pressione ok “Access violatio at address 00829C49 in module ‘adbcd.exe’. Read of address 00000000. Grazie in anticipo.

    • Ciao Roberto. Mi viene complicato poter trovare una soluzione ai tuoi errori non potendo testare la versione da te in uso (a proposito quel’è?). Bisognerebbe effettuare alcuni test e varie prove al fine di individuarne la causa.

      Il tuo sistema operativo è a 32 o a 64 bit?

      Intanto potresti zippare il file “adbcd.exe” e inviarmelo per posta elettronica in modo tale che possa analizzarlo e compararlo. Sarebbe opportuno tu facessi anche uno screenshot dell’errore ed eventualmente dei files contentuti nel DVD di installazione o della cartella che li contiene. Saluti.

  • salve ho installato tutto ma mi dà l’errore della prima foto, quello della versione nn corrispondente. ho aperto il file verinfo.dat ma è vuoto. ho scaricato la sua patch, viene aggiunta al registro ma non mi risolve il problema. cosa posso fare? la versione è la 3.38 full eng.

    • Ciao Ciccio. Se il file in qestione è davvero vuoto, riaprilo e incollaci dentro quanto segue:

      [PRODUCT INFORMATION]
      ProductCode=CDA3.38
      VersionNo=8.500
      ExpiryDate=40786

      Salva e chiudilo. Aggiornami. Saluti.

      • se aggiungo quello che mi hai detto dà i seguenti errori:

        years.idf is not valid file

        e

        bitmap image is not valid (credo sia lo sfondo)

        encription key is not valid

        se premo sempre ok sugli errori il programma viene aperto, ma gli errori si ripetono fastidiosamente. grazie per la tua disponibilità

        • Questo errore potrebbe essere dovuto al fatto che il file verinfo.dat contiene un valore o meglio un dato tecnico sulla licenza che ovviamente non appartiene al tuo sistema.

          Prova a scaricare questo file e una volta estratto incollalo nella cartella “C:\ADCDA2\COMMON” sovrascrivendo quando richiesto (per sicurezza fai una copia del file interessato, ovvero YEARS.IDF).

          • buongiorno marco e grazie ancora per la tua disponibilità. ora l’errore è sparito, ma rimane questo “encription key is not valid”. c’è da fare altro? grazie.

            • Buongiorno Ciccio. Purtroppo l’errore in questione è troppo generico per scovare una valida soluzione e non avendo il tuo sistema a portata di mano, questa volta non so davvero come muovermi.

              Ho provato a generarlo su un computer, tuttavia senza alcun risultato.

              – L’errore di cui parli, esce non appena avvii il programma?
              – Continua a comparire durante l’utilizzo dello stesso?

              Inviami l’immagine dell’errore per posta elettronica o postala sul web, magari traggo qualche dettaglio o informazione utile atta alla risoluzione della problematica. Saluti.

            • ora ho io lo stesso problema. Come ha risolto l’errore “encription key is not valid”

              GRAZIE

            • Dovete procurarvi un’altra versione di Autodata perché quella in uso è quasi certamente danneggiata. Saluti.

  • Salve, sto cercando di eseguire codesto software su Windows Server 2008, all’avvio ottengo questo errore: SentinelKeyW.dll

    Sorry, This application cannot run under a Virtual Machine

    Premo OK

    Impossibile Avviare etc.. (0x0000142)

    Soluzioni ?

    • Ciao Nicola. Hai mai testato la versione di Autodata in tuo possesso su Windows XP o Windows 7? Dovresti farlo per accertarti sia perfettamente funzionante.

      Alcune versioni di Autodata piratate e precedenti alla versione 3.38, richiedevano che sul sistema fosse installato Sentinel Drivers che puoi scaricare a questo indirizzo.

      Da panello di controllo disinstalla quindi il driver in questione e reinstallalo. Assicurati inoltre di non eseguire l’installazione di Autodata su una Macchina Virtuale, in quanto il secondo messaggio di errore da te menzionato, riguarda proprio questo aspetto (traduzione: siamo spiacenti, questa applicazione non può essere eseguita su una macchina virtuale). Saluti.

  • Salve ho un problema come quello di giovanni (del 13 novembre)
    “Il modulo C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll è stato caricato, ma la chiamata a DllRegisterServer non è riuscita. Codice di errore 0×80020009,
    Ho seguito passo passo ma il problema rimane.
    (windows starter 7)
    Rimango gentilmente in attesa di tue istruzione e comunque complimenti

    • Ciao Davide. Beh, se seguendo quelle istruzioni non hai risolto, mi viene un pò difficile poterti aiutare non potendo analizzare il sistema per escludere ulteriori problemi.

      Prova a creare un nuovo utenteAmministratore del sistema” e riesegui da quest’ultimo le istruzioni per risolvere l’errore (giusto per escludere qualche problematica correlata al tuo attuale account).

      Se eventualmente risolvi, procedi pure alla rimozione di quell’account e dei suoi dati. Saluti.

  • ciao come mai non mi fa istallare la Patch in italiano Autodata 3.38 su windows 7 64 bit ? come posso risolvere. grazie

    • Ciao Max. Le indicazione da te fornite sono troppo poche per poterti suggerire qualche utile consiglio risolutivo. Dici di non riuscire ad installarere la patch;

      Ti esce qualche errore a video? Se la risposta è affermativa, quale precisamente? In fase di installazione? A fine installazione? Durante? Saluti.

  • ciao ,non mi fa istallare la Patch in italiano Autodata 3.38 su windows 7 64 bit . come posso risolvere , grazie

  • ciao, seguendo la procedura per risolvere l’errore Runtime error 217 at 004BB10D mi dà questo messaggio : “Il modulo C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll è stato caricato, ma la chiamata a DllRegisterServer non è riuscita. Codice di errore 0x80020009”
    Ho windows 7 64 bit

    • Ciao Giovanni. Quell’errore potrebbe essere dovuto al fatto che hai l’UAC attivo e regsvr32.exe non viene eseguito come amministratore del computer.

      Soluzione Microsoft:
      Per prima cosa disattiva l’UAC se è attivo e segui i passi:

      1.Fai clic su Start, scegli Tutti i programmi, Accessori e tasto destro del mouse su prompt dei comandi (CMD).
      2.Fai clic su Esegui come amministratore. Se viene chiesto con un account di accesso, immetti le credenziali di amministratore. In caso contrario, fai clic su Continua per autorizzare l’operazione.
      3.All’interno del Prompt dei comandi, digita regsvr32.exe e quindi immetti il percorso del file DLL da registrare. Nel tuo caso: regsvr32.exe C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll

      Prova e aggiornami.

  • Non parte autodata 3.37 vuole il cd o dvd dove sbaglio grazie e ciao.

  • ciao. sei un genio. ho tradotto il tuo post su un forum russo http://www.auto-bk.ru/forum/topic/22162/page__st__220 mettendo sotto il tuo link. ai preso un paio di grazieeee anche dai russi!!

  • Ciao, quando provo a fare il procedimento per risolvere l’errore Runtime error 217 at 004BB10D mi dà questo messaggio :
    -Il modulo C:\ADCDA2\ChilkatCrypt2.dll non è compatibile con la versione di windows che stai usando.
    Io uso Windows 7 32 bit, come posso risolvere? Grazie

    • Ciao Gianfranco. Quell’errore potrebbe essere dovuto a problemi nel sistema operativo e nulla di attinente con Autodata. Prova da esegui a digitare: sfc /scannow e lascia che Windows controlli l’integrita dei file.

      Accertati inoltre di essere amministratore del sistema e di avere l’UAC disabilitato.

  • Info utilissime grazie mille!!!

  • sei un grande…….. grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *