assistenza remota informatica
  
  
  

Mi sto facendo una superdose di canzoni!

Queste note e le relative parole,
sovrastano tempestivamente le urla dei miei pensieri.
Funesti questi ultimi e maledetti,
perché oggi non riesco né a mutarli, né a mutirli.
Non mi resta che spararmi nelle vene e nella testa
queste bellissime note.

Sono in estasi. E’ come se morissi e rinascessi cento volte al secondo.
Mi lava la mestizia questa centrifuga di sentimenti
e scrivo con i brividi dentro.

Si, continuerò così tutto il giorno, finché non mi sentirò “a rota” e quindi
ancora musica… musica… musica… musica… musica… musica… musica…

Hai gradito questo post? Lo ritieni valido? Ti è stato utile?
  • MOLTO
  • SI DAI
  • CERTO
  • IN PARTE
  • NO
  • POCO

Una risposta a Overdose

  • ciao capitavo qui per caso e il tuo modo di dar vita a parole su uno skermo beh mi hanno piacevolmente sorpreso…estupita diciamo pure incantanta….

    Se ti va passa dal mio…bacio…claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *