Assistenza Remota Windows & siti Web
  
  
  

password


Se il tuo portatile è bloccato e non puoi accedere al computer e non riesci a modificare le impostazioni del BIOS e non disponi di una password, allora sei nel posto giusto! Il BIOS è solitamente posto su un chip ROM nella scheda madre e smontare un portatile per staccare la batteria tampone è un’azione complessa e macchinosa e spesso neppure sufficiente per resettare la password bios, in quanto quest’ultima il più delle volte è memorizzata in un chip di memoria Eeprom. Su Internet puoi trovare alcuni trucchi per azzerare la memoria Eeprom di specifici modelli di computer, però quasi tutti prevedono la realizzazione di un ponticello provvisorio tra i piedini del chip, che sono molto piccoli e la minima svista è sufficiente per creare un cortocircuito che potrebbe mettere fuori uso il computer. Per accedere al bios è necessario premere il tasto che viene richiesto all’avvio (varia da pc a pc), di solito Del, Canc, F1, F2 o F10.

Continua a leggere

Netbus 2.01Netbus è un software per il controllo remoto di un computer con sistema operativo Microsoft Windows attraverso una rete. È stato creato nel 1998 ed è risultato molto criticato per le sue potenzialità, perché spesso usato come backdoor. NetBus è scritto in Delphi da Carl-Fredrik Neikter, un programmatore svedese. È stato messo in circolazione prima del suo fratello Back Orifice. L’autore all’epoca affermò che il programma era destinato a essere utilizzato come scherzo e certamente non per irrompere illegalmente nei sistemi informatici. Tradotto dallo svedese, il nome significa: “uno scherzo della rete”.

Nel video si possono vedere le potenzialità e le funzionalità di questa backdoor in azione in una rete locale. La vittima non sapeva di essere in quel frangente monitorata, tuttavia mi autorizzava a procedere in qualsiasi momento, concedendomi successivamente la possibilità di divulgare questo screencast: Continua a leggere