assistenza remota informatica
  
  
  

Eppure mi sono deciso a scrivere!
 
Non so preciso cosa mi spinge a farlo, ma una cosa tuttavia è certa
come questa bellissima giornata di Luglio:
sto intigendo questi fogli di bit coi miei impensati pensieri.
Vorrei potermi concentrare, ma qualcuno (vedi Peppino)
mi sta stressando con l’Italia, la Juve e il Milan e pappardelle varie.
 
Peppe, o Peppe, ma cosa vuoi m’importi se le squadre vincono,
salgono o scendono in B, C, D e/o Z ??!!
Lascia che cambi cantante che De Marinis oggi mi ha davvero scocciato!
 
E’ mezz’ora che avanzo con la ricerca casuale,
ma non trovo nulla che riesca a soddisfare la mia sete di musica.
Credo sia dovuto al fatto che non posso alzare il volume come vorrei:
quel dormiglione di mio fratello è ancora nel meglio del sonno;
Chissà com’era combinato al rientro ‘sto disgraziato!
 
Ooohh, chi non muore si rivede!
E’ comparso inspiegabilmente Lulù su Skype e data l’eccezionalità dell’evento,
non posso esimermi dal lasciare (temporaneamente) questi fogli,
per concedergli un saluto quanto meno decente.
 
Ho paura ch’io possa cominciare a prender piacere negli scritti;
Se c’é un sapore di cui non so fare a meno,
é proprio il gusto di scrivere e quest’ultimo,
sarebbe un bel guaio per me (richiede tempo)
e per forse per qualcuno che mi leggerà (dipendenza?).
 
Ops, è proprio vero che non può piovere per sempre:
la piccola è ritornata in rete e quindi da me.
Aiutatemiiiiii… non riesco più a smettere di scrivere..
è peggio di una malattia quando mi prende!
Ma adesso, desideroso o no, devo per forza staccare:
me la sto facendo addosso!!!
Miiii… scappooo…

Hai gradito questo post? Lo ritieni valido? Ti è stato utile?
  • MOLTO
  • SI DAI
  • CERTO
  • IN PARTE
  • NO
  • POCO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *