assistenza remota informatica
  
  
  

Chi non sbaglia quasi mai, non é una persona saggia, né raccomandabile
e i suoi consigli non sono da prendere neppure in minima considerazione.

Arrivano a dirti persino questo!
 
Chi commette pochi errori, adesso, é anche peggiore di chi fallisce sempre.
E si, perchè asseriscono che si converrebbe ad una vita piatta e inoltre,
cosa potrebbero raccontare queste persone in futuro ai figli, ai possibili nipoti?
 
Ma cosa vuoi possa raccontarti chi ha molto errato nella propria vita,
se non le conseguenze che ha inevitabilmente e dolorosamente subito,
se non insegnarti il modo più facile per sbagliare appunto!
 
Preferisco farmi consigliare da chi gli errori li ha in gran parte schivati
e potendo, mi faccio anche indicare il modo per fare alla stessa maniera.
 
Esiste forse uno sbaglio (?) più propizio del non saper sbagliare in notevole misura?
Oh, che sublime deficienza!
 
Possano tali errori grondarmi addosso,
gocciolarmi sul capo, sulle spalle e infradiciarmi la pelle,
da qui, al mio ultimo, conclusivo alito di vita.
 
Un interrogativo mi molesta sdegnosamente:
Ma dov’é finito il buon senso???

Hai gradito questo post? Lo ritieni valido? Ti è stato utile?
  • MOLTO
  • SI DAI
  • CERTO
  • IN PARTE
  • NO
  • POCO


5 risposte a Sublime deficienza

  • ….si comettono errori a volte solo presumendo di non farli…
    a volte, invece, la gente è cosi in gamba da non commetterne molti…
    ….altri invece solo per la brezza del pericolo ne commettono troppi a scapito altrui,,,
    ….non trovo ke tu sia nel torto…trovo invece ke se molto coraggioso ad ammettere
    di non voler commettere troppi errori…non è da molti….
    forse proprio tu hai scoperto il senso del giusto e lieto vivere….
    tu ke vivi rischiando ma solo per il necessario…
    tu ke vivi sognando ma con gli okki aperti e i piedi per terra….
    tu ke vivi sperando ma mai pretendendo….
    tu ke riesci a rimanere pulito in giri sporki…
    tu ke guardi le acque del fiume in piena e non ti addentri….
    tu ke ti vedi lo scorrer della vita e nn lasci ke lo scorrer trascini te…
    un grosso bacio uomo saggio
    ASCOLTA I CONSIGLI MA NON è DETTO KE TU DEBBA SEMPRE ESEGURLI…
    BACISSIMISSIMI…
     
  • Il fatto che non ci sia avatar e nessun riferimento all’account msn, ti basta  per comprendere che io non sia il vento del sud? Mi fai sorridere di gusto! Sono altri i motivi che dovrebbero spingerti a possederne la certezza o a toglierti ogni definitivo dubbio; Ma é evidente che non li vedi e non li afferri… un pò come il vento 😉 Per quanto riguarda la storiella del fuoco: anche i ragazzini sanno che brucia e molti.. l’hanno capito ancor prima di ustionarsi.
  • Non c’é alcuna necessità di guastarsi il palato agguantando una mela marcia.
    Quando quest’ultima é genuina, luccica, profuma e delizia e il buon odore cosparge l’aria.
    Quello che tu non intravedi, altri potrebbero intuire. E’ così anche nella vita.
    Non c’é bisogno di sbagliare per non commettere errori… basta essere "intenditori".
    Se invece necessiti di codesti falli per intendere le cose,
    beh, allora col cuore, ti auguro di errare molto, per comprendere tanto.
    E se poi ne ho appena commesso uno di errore (nel dirti certe cose), certamente mi perdonerai:
    commetterlo era l’unico modo per capirlo.
  • Si riesce a non commettere errori solo commettendoli…perchè solo in questo modo capisci dov’è che sbagli!E’come quando non magi qualcosa solo perchè gli altri ti dicono che non è buona…ma tu l’hai mai assaggiata per poter dire la stessa cosa?
  • Allora non sei tu il vento del sud…..vedi…mi sono sbagliata!!Capita!!!!…..i nostri errori ci aspettano sempre dietro l’angolo….ma sono quelli che nella vita ci insegnano di più.Devi scottarti con le tue mani prima di renderti veramente conto che il fuoco brucia!!!sbagliare è umano…perseverare è diabolico!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *